Enigma. Tutti gli indizi svelati da Musicalnews.com erano corretti

Confermato il titolo dell’album di Enigma. Sarà The Fall Of A Rebel Angel e i suoi cantanti ospitati saranno Anggun, Aquilo e l’esordiente Mark Josher. … Read More >Enigma. Tutti gli indizi svelati da Musicalnews.com erano corretti

Il produttore Michael Cretu e l’anterprima della cover
dell’ottavo album di Enigma,

Preannunciato dai rumors di Musicalnews.com
Dal sito ufficiale EnigmaSpace.com è partita la prevendita ufficiale. La casa discografica Universal Music Germany ufficializza quello che è l’ottavo album del progetto musicale Enigma, creato dalla mente del produttore e cantante Michael Cretu.

Nel 1990 il singolo d’esordio “Sadeness Part I” apriva un lungo capitolo di successi, riconoscimenti e risultati nelle classifiche. Quasi a volerlo far sembrare un buon auspicio il 10 Ottobre 2016, esattamente 26 anni dopo, Enigma realizzerà il nuovo singolo dall’ultimo album “The Fall Of A Rebel Angel” proprio con il titolo “Sadeness, Part 2“. Michael Cretu non ama ripetersi ma reinventare. Di certo non si tratterà di un remix o una versione alternativa del primo brano originale, il nuovo singolo viene annunciato come “il collegamento magico e spirituale con cui tutto ebbe inizio“. E se abbiamo una risposta al singolo apripista dell’ottavo album, cosa dobbiamo aspettarci per i restanti 11 capitoli del nuovo lavoro?

La biografia di “The Fall Of A Rebel Angel” lascia intendere che si tratta di una “parabola musicale dal punto di vista di un artista sensibile alla condizione umana. Racconta la storia di tutti e nessuno. Il nostro “eroe” è un essere umano come te e me. In un giorno dove niente sembra andare come sembra. Si sente controllato e non in grado di controllare il suo destino. E’ spaventato e non sa di cosa e perché. La sua vita sembra scivolargli via. Durante la navigazione attraverso una città immaginaria vive delle esperienze che lo cambiano. Incontra una sacerdotessa il cui Dio è il Marchese de Sade – una continuazione del leggendario Sadeness (Part I) dal primo album di Enigma, MCMXC A.D. Mentre vaga senza dimora attraverso questo nuovo mondo viene a sapere che la sessualità non ha nulla a che fare con la fortuna, che la fede non dimora più nelle cattedrali e la morte non è una cosa terribile. Queste esperienze gli danno la forza di lasciar andare via la sua passività. Distrugge la propria immagine riflessa nell’acqua di un lago e si assume la responsabilità della sua vita”.

Per raccontare questa storia musicale Michael Cretu si affida al drammaturgo e paroliere Michael Kunze, premiato agli Echo (oscar della musica tedesca) e ai Grammy Awards. In passato lo stesso Michael aveva collaborato con Kunze. Un’importante collaborazione tra i due è il singolo della celebre cantante francese Mireille Mathieu: “Vai Colomba Bianca” (1982).

Importanti sono i contributi vocali. Per il primo, esordisce come professionista il cantante e scrittore brasiliano Mark Josher. Nel 2010 ha partecipato ad un contest organizzato sui social network di Enigma ed è stato selezionato per cantare all’interno di un brano distribuito gratuitamente in Internet. Il sogno di un fan che diventa realtà, cantare a fianco del proprio idolo musicale. A lui tocca il capitolo 4 dell’album, il brano “The Die Is Cast”.

Come già svelato da Musicalnews.com è femminile, di provenienza asiatica, l’importante ospite dell’ottavo album: Anggun. La cantante indonesiana è giunta al ventennale della sua carriera, iniziata fortunatamente con il pluripremiato album “Snow On The Sahara” nel 1997, titolo anche dell’omonimo singolo di successo. Vanta una collaborazione italiana con Piero Pelu’ nel singolo Amore Immaginato (2002). A lei toccano ben 3 tracce di “The Fall Of A Rebel Angel”. Già citata “Sadeness, Part 2” a cui seguono “Mother” “Oxygen Red”.

Suscita qualche curiosità tra i fan la scelta del duo inglese Aquilo. Due cantanti e musicisti giovanissimi, Tom Higham e Ben Fletcher, la cui età media non supera i 23 anni. Entrambi producono un tipo di musica elettronica abbastanza delicata, sono sempre alla ricerca della giusta armonia. Nel 2013 hanno creato un E.P. con il nome omonimo e l’interesse del pubblico inglese non si è fatto attendere, complice anche l’emittente BBC 1 sempre a caccia dei cantanti più alternativi da lanciare.

All’entourage sonoro e cantato si unisce un controverso e famoso pittore tedesco: Wolfgang Beltracchi. Noto per aver falsificato delle opere d’arte e quindi ingannato esperti e critici. Il suo estro e stravaganza hanno colpito Michael Cretu. Al pittore viene affidato il compito di illustrare i 12 capitoli che compongono l’album “The Fall Of A Rebel Angel”, oltre l’illustrazione dell’inquietante copertina ufficiale.

Infine il packaging che ogni fan collezionista attende. Si parte dalla multilingue “Special Edition” limitata a 2.000 copie dove Wolfang Beltracchi mostra i 12 dipinti originali, ogni illustrazione per i 12 “capitoli” dell’album.
La Deluxe Edition di “The Fall Of A Rebel Angel” è un doppio CD in digipack di alta qualità con un libretto di 40 pagine, l’album completo e un CD bonus della storia che c’è dietro l’album, letta in tre lingue e in sottofondo con le musiche originali.
L’edizione in vinile contiene tutti i 12 brani del nuovo album e un grande formato booklet di 16 pagine compresa la storia di “The Fall Of A Rebel Angel”, così come un dipinto di Wolfgang Beltracchi per ogni canzone. La Standard Edition contiene tutti i 12 brani del nuovo album ed un ampio libretto compresa la storia di “The Fall Of A Rebel Angel”, quindi un dipinto di Wolfgang Beltracchi per ogni canzone.

Tracklist
01 Circle Eight (feat. Nanuk)
02 The Omega Point
03 Diving
04 The Die Is Cast (feat. Mark Josher)
05 Mother (feat. Anggun)
06 Agnus Dei
07 Sadeness (Part II) (feat. Anggun)
08 Lost In Nothingness
09 Oxygen Red (feat. Anggun)
10 Confession Of The Mind
11 Absolvo
12 Amen (feat. Aquilo)