Rovere – Disponibile anche in mogano (Sony music)

Rovere è una band bolognese al primo disco fatto di ritornelli facili e gusti estivi … Read More >Rovere – Disponibile anche in mogano (Sony music)

“Disponibile anche in mogano” è il disco di esordio dei Rovere, un lavoro frutto della collaborazione con Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari e Giorgio Patelli. Sono dieci canzoni poco inquadrabili in un genere in particolare. In verità delle ispirazioni ci sono eccome. Mi viene da pensare ai Third second to Mars e agli U2, ma ci vedo anche un po’ del Nek più rock. Proprio qui si intende la stranezza di questo disco, che in certi casi ti porta a pensare ad ispirazioni più casalinghe e certe volte a cose più “nobili”. Per certi versi il disco è molto radiofonico: “Tadb” ha un ritornello estivo, come quelli che si ascoltavano ai Festivalbar di Salvetti. “Disponibile anche in mogano” è un disco godibile, però forse un po’ prevedibile, per chi, come me, ha ascoltato tantissimi album. Ha un taglio essenzialmente giovanile, d’altronde è il disco di esordio della band nata appena 3 anni fa. Può essere paragonato a “Squérez?” del quale quest’anno si celebra l’anniversario per quell’essere sbarazzino. Quello che manca qui però è una vera e propria hit come “50 Special” che ne abbassa il gradimento.

La tracklist

  1. Caccia militare
  2. Tadb
  3. Soli come a Bologna
  4. Peter Pan
  5. Sport
  6. Conforto
  7. Silenzio
  8. Everest
  9. Primavera 80
  10. La pioggia che non sapevo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *