Greg Rega conquista il pubblico con il nuovo singolo prodotto da Daniele Franzese

Il vincitore di All together Now, il talent andato in onda su Canale 5, raccoglie consensi con il nuovo pezzo in napoletano Chello che nun vuò fa cchiù, nel quale, fra soul, funky e ‘disco’, omaggia con rispetto, le tracce musicali di Pino Daniele. Il tutto, prodotto da Daniele Franzese, già con Clementino e Raiz.

Il vincitore di All together Now, il talent andato in onda su Canale 5, raccoglie consensi con il nuovo pezzo in napoletano Chello che nun vuò fa cchiù, nel quale, fra soul, funky e ‘disco’, omaggia con rispetto, traccie di stile di Pino Daniele. Il tutto, prodotto da Daniele Franzese, già con Clementino e Raiz.

Greg Rega (Photo: Claudia Nappi)

Classe 1987, all’anagrafe Gregorio Rega , aveva già conquistato applausi a The Voice of Italy, scelto da Noemi, uno dei quattro coach del talent, e voluto dalla stessa, come supporter dei suoi concerti. Rega vanta collaborazioni con artisti come Clementino, Paura e dj Tyone ed a ha all’attivo già tre singoli nei digital store come Sempre così, Paura d’o mare e Dint ‘all’anema .

Il video di Chello che nun vuò fa cchiù è a firma di Francesco Paura Curci e diretto da Arcangelo Curci, vanta migliaia di wievs su YouTube ed è un viaggio fantastico fra artisti burlesque, iconici saltimbanchi e orche volanti.

Il Producer Daniele Franzese (Photo: Claudia Nappi)

In qualità di tastierista, nel video partecipa anche Daniele Franzese, il producer del pezzo, che nella sua factory Dharma Studio Recording ha dato vita alle sue produzioni con il rapper Clementino, con Raiz, con la Riserva Moac e con vari protagonisti del fermento indie di Napoli e della sua provincia più creativa e pronta a conquistare spazi più vasti (Simple Mood, Aleam, Ugo Crepa, Luca Notaro ed altri). E’un musicista molto richiesto ed è stato anche tastierista all’ Anema e Core di Guido Lembo a Capri, per un pubblico decisamente trasversale ed internazionale. Abile ad intuire le nuove tendenze musicali, Franzese è un creativo che sa personalizzare i suoni in merito all’artista con cui lavora.

Greg Rega nel frattempo, grazie ad un’agenda piena di concerti, alterna i suoi applauditissimi impegni dal vivo, alla preparazione del suo primo album previsto per l’inizio del 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *