Filo Vals, arriva Occasionale per il cantautore re dello streaming

Sarà dal 6 settembre in radio e in digitale “Occasionale” il nuovo singolo di Filo Vals, il giovane cantautore romano di nascita ed europeo di formazione con già all’attivo oltre 4 milioni di streaming tra Spotify e le altre piattaforme in tutto il mondo. Stati Uniti, Italia, Brasile, Germania e Francia i paesi dove è più cliccato.

“Occasionale” è il singolo che anticipa l’album d’esordio in uscita ad ottobre su etichetta indipendente Papaya Records che racchiude canzoni in italiano, inglese, spagnolo, francese e tutto l’eclettismo di Filo Vals. Il groove funky e l’ironia del testo fanno di “Occasionale” un pezzo molto rappresentativo del suo autore che parte dal tratto “occasionale” degli italiani (praticanti solo a Natale e lettori solo d’estate), per raccontare la zona grigia delle storie occasionali, posizionate a metà tra le storie d’amore e quelle di una notte dove, tra strategie e giochi di potere, entrambe le parti escono sconfitte.

L’ironia del pezzo è rappresentata anche dal videoclip ideato e diretto da Filo che in tre mesi faticosi e divertenti, è riuscito a collezionare i rappresentativi cameo del calciatore Fabio Grosso (“è stato occasionale come l’uscita dell’Italia dal mondiale”), di Vittorio Sgarbi (“come un razzista che fa l’intellettuale”), del comico Edoardo Ferrario nei panni del suo personaggio Er Pips (“come un romanzo sotto l’ombrellone al mare”), dello chef Bruno Barbieri (“come un vegano che poi mangia del maiale”). Protagonista femminile Chiara Scelsi, la top model italiana più contesa del momento scoperta da Karl Lagerfeld.

Filo Vals, nome d’arte di Filippo Valsecchi, classe 1996, inizia a suonare da bambino e dopo aver completato gli studi alla scuola francese di Roma, si trasferisce nel Regno Unito dove si laurea in Economia e Filosofia e Politica presso la Exeter University. In Inghilterra cresce anche musicalmente e pubblica “Mr. World”, suo primo singolo tra l’ indie-rock e reggae. Il brano ottiene un ottimo riscontro sui social e nella dimensione digitale, tanto che l’attore e produttore cinematografico Beppe Fiorello se ne innamora e lo usa nella colonna sonora del suo film “Chi m’ha visto”, uscito nell’ottobre 2017. La prima emittente radiofonica ad invitarlo è oltremanica. BBC Radio lo invita a suonare il pezzo per il programma Introducing in Devon mentre in Italia viene invitato da Fiorello nel suo programma del mattino, Edicola Fiore. Il pezzo viene trasmesso da diversi network radiofonici e la casa automobilistica Ford lo sceglie come jingle per lanciare la nuova Ford Fiesta. Filo Vals realizza il videoclip del brano, lo pubblica su YouTube e raggiunge in poche settimane 600.000 visualizzazioni. Da allora pubblica altri tre singoli, Just Guessin’, Dance e Prima del Caffè, tutti scritti e composti da lui e prodotti da Dani Castelar (Paolo Nutini). I brani vengono accolti molto bene dal pubblico e finiscono in Classifica Viral Spotify in Italia, Austria e Polonia e in Classifica Itunes in Spagna ampliando così la fanbase europea e internazionale. L’attività live di Filo si è fino ad ora svolta importanti locali italiani ed esteri, tra questi gli iconici Troubadour di Londra (che ha ospitato Jimi Hendrix, Bob Dylan) ma anche al 93 Feet East sempre a Londra (Radiohead, White Stripes), in Italia nello storico Music Inn (dove si sono esibiti Chet Baker e Charlie Parker), all’Auditorium Parco della Musica di Roma o nel Centro Storico di Andria per il Battiti Live. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *