La Grande Messe des morts di Berlioz inaugura la stagione sinfonica di Santa Cecilia

Giovedì 10 ottobre alle 19.30 (repliche venerdì 11 alle 20.30 e sabato 12 alle 18) all’Auditorium Parco della Musica di Roma si inaugura la stagione sinfonica di Santa Cecilia con la Grande Messe des morts di Hector Berlioz diretta da Sir Antonio Pappano, con il tenore Javier Camarena. … Read More >La Grande Messe des morts di Berlioz inaugura la stagione sinfonica di Santa Cecilia

Giovedì 10 ottobre alle 19.30 (repliche venerdì 11 alle 20.30 e sabato 12 alle 18) all’Auditorium Parco della Musica di Roma si inaugura la stagione sinfonica di Santa Cecilia con la Grande Messe des morts di Hector Berlioz diretta da Sir Antonio Pappano, con il tenore Javier Camarena.

Nell’anno in cui tutto il mondo ricorda il genio di Hector Berlioz, a 150 anni dalla sua scomparsa, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dedica al compositore francese il concerto inaugurale con una delle sue opere più imponenti, la Grande Messe des morts, un vero kolossal. A Berlioz, rivoluzionario del sinfonismo e tra i più grandi virtuosi del pensiero orchestrale che la letteratura musicale abbia mai conosciuto, saranno intitolati anche i due successivi appuntamenti in cartellone. Giovedì 10 ottobre ore 19.30 (repliche venerdì 11 e sabato 12), Sir Antonio Pappano salirà sul podio della Sala Santa Cecilia per dirigere Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Coro del Teatro di San Carlo di Napoli e la Banda musicale della Polizia di Stato, un arsenale di suoni al quale si aggiunge una star internazionale, il tenore messicano Javier Camarena, al suo attesissimo debutto romano. L’organico cosi impegnativo – stiamo parlando di almeno 300 musicisti – rende quest’opera una rarità nei cartelloni sinfonici internazionali, e scatena un vero terremoto emotivo che alterna una potenza timbrica impressionante a momenti di poeticità inaspettata. Il concerto inaugurale segnerà l’inizio del percorso artistico ceciliano di Piero Monti, nuovo Maestro del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, invece il Coro del Teatro di San Carlo di Napoli sarà istruito dal Maestro Gea Garatti Ansini.

Roma, Auditorium Parco della Musica 08 10 2019 Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Concerto d’Inaugurazione Stagione 2019/2020 – Prove Berlioz Grande messe des morts ©Musacchio, Ianniello & Pasqualini

Composta nel 1838 con libretto in latino, la Grande Messe des morts è un requiem monumentale che rende ogni sua esecuzione un’occasione unica, così come lo è l’inaugurazione di stagione di un’Istituzione musicale come quella dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. In più di cento anni di attività, l’Orchestra ha eseguito questa composizione solo in quattro occasioni (1926, 1953, 1968, 1999). La prima all’Augusteo, prima esecuzione assoluta italiana, fu diretta da Bernardino Molinari. Il Coro, invece, negli ultimi anni ha interpretato il Requiem sia a Parigi con l’Orchestre National de France nel 2008, che ad Amsterdam con la Royal Concertgebouw Orchestra nel 2019, quest’ultima, sotto la direzione di Pappano e con il tenore Javier Camarena, è stata una sorta di preview internazionale, apprezzatissima dal pubblico e dalla critica olandese, di quello che sarà il concerto romano.

È importante ricordare il rapporto tra Berlioz, Pappano, l’Orchestra e il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Nel 2006, infatti, Pappano inaugurò la stagione con l’Orchestra, il Coro e un cast internazionale composto da Jonas Kaufmann, Erwin Schrott, Roberto Valentini e Vesselina Kasarova nell’esecuzione de La damnation de Faust.

Antonio Pappano ©Musacchio, Ianniello & Pasqualini

Accademia Nazionale di Santa Cecilia 19/20

giovedì 10 ottobre ore 19.30 – venerdì 11 ore 20.30 – sabato 12 ore 18.00
Stagione Sinfonica – Concerto d’inaugurazione
Sala Santa Cecilia – Auditorium Parco della Musica (Roma)

HECTOR BERLIOZ

GRANDE MESSE DES MORTS”


Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Coro del Teatro di San Carlo
Banda musicale della Polizia di Stato
Antonio Pappano direttore
Javier Camarena tenore
Piero Monti maestro del coro
Gea Garatti Ansini maestro del coro

Biglietti da 19 a 52 Euro

con il Patrocinio dell’Ambasciata di Francia in Italia

Il concerto è trasmesso in diretta da Radio3 Rai il 10 ottobre e il 31 ottobre su Rai 5 alle ore 21.15

Prove Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia – Berlioz Grande messe des morts ©Musacchio, Ianniello & Pasqualini



1 thought on “La Grande Messe des morts di Berlioz inaugura la stagione sinfonica di Santa Cecilia

  1. Thea Frisi says:

    Una partitura di musica sconvolgente e meravigliosa ed una escuzione in cui tutti contribuiscono: il coro o, meglio, i cori ad accompagnare la musica senza mai sovrastarla; l’orchestra a restare unita con tutte le percussioni e gli ottoni a fare a gara per stupire l’uditore senza mai sovrastere il coro ; il meraviglioso tenore che tiene testa al coro e all’orchestra ed il maestro sir Pappano che dirige il tutto, con grande sicurezza e sensibilità. Non so quante persone al mondo potrebbero fare quello che io stasera ho avuto la fortuna di ascoltare con grande commozione e profonda ammirazione. GRANDE!!!!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *