Nomadi, torna il Nomadincontro a Novellara

Come da tradizione sabato 15 e domenica febbraio a Novellara (Reggio Emilia) il “Nomadincontro – Tributo ad Augusto Daolio – Città di Novellara ”, appuntamento con cui dal 1993 i Nomadi ricordano Augusto Daolio e incontrano tutti i loro numerosi fans.

L’iniziativa viene organizzata annualmente nel mese di febbraio grazie alla disponibilità di Beppe Carletti, di tutti i Nomadi e con l’approvazione di Rosanna Fantuzzi, compagna di Augusto Daolio, il vocalist scomparso nel 1992. Da allora ai componenti della band parve quanto mai giusto ricordare la figura del loro cantante in modo consono e per di più in quel piccolo borgo, Novellara, in cui l’artista nacque il 18 febbraio 1947. L’evento si svolgerà in due giornate (sabato e domenica) nell’Area Verde adiacente la Rocca di Novellara, in pieno centro, che saranno scandite da numerosi appuntamenti: mostre fotografiche, esposizioni,  onferenze, iniziative di solidarietà e due concerti dei Nomadi: uno il sabato sera, l’altro la domenica pomeriggio.

Nel passato hanno vinto il Tributo ad Augusto artisti come Jovanotti (‘93); Pooh (2003); Paolo Belli (2004); Elisa (2005); Francesco Renga (2006), Samuele Bersani (2007), Roberto Vecchioni (2008), Giusy Ferreri (2009), Zucchero “Sugar” Fornaciari (2010); Biagio Antonacci (2011); Franco Battiato (2012); Alice(2013): Nek (2014); Luca Carboni (2015); Fiorella Mannoia (2016); Enzo Jacchetti (2017) ed altri ancora e non lo hanno fatto per esibirsi in concerto ma per ritirare il Premio “Tributo ad Augusto”, che non era un «premio» fine a se stesso, ma il riconoscimento del valore artistico e umano di musicisti italiani che si siano particolarmente messi in luce attraverso il loro lavoro a favore di cause sociali e di solidarietà. Nel 2018 viene istituito il Premio Augusto Daolio – Città di Novellara un riconoscimento verso chi, nell’ambito della cultura e della società, si è impegnato nel sociale. Nel 2018 al Dr. Roberto Scaini (per Medici senza Frontiere), nel 2019 alla D.ssa Lucia Russo Procuratore aggiunto a Bologna (per la Onlus Buona Nascita – Progetto Leon). Conduce il Premio Marco Barbieri.

Il 3° Premio Augusto Daolio – Città di Novellara sarà assegnato a Max Laudadio per l’Associazione ON. Domenica 16 febbraio, alle ore 11, presso il Teatro Franco Tagliavini avrà luogo l’incontro dal titolo “Con me o contro di me” dove si parlerà del ruolo della donna nella nostra società. Saranno presenti l’On. Laura Boldrini, la giornalista Floriana Bulfon, il Sindaco di Novellara Elena Carletti. Modera Perluigi Senatore.

In programma anche mostre, proiezioni cinematografiche, incontri pubblici, esibizioni di giovani cantautori (Silvia Cecchetti, Vincenzo Greco, Lisa Pietrelli con Sara Grimaldi), un coro, il duo dei Masa e della giovane Guya Canino.

Per informazioni: www.nomadi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *