Strade, arriva il video di Ho portato le parole

Dopo l’uscita del singolo sulle piattaforme digitali lo scorso 17 gennaio, “Ho portato le parole” di Strade arriva anche su Youtube con un videoclip ufficiale diretto da Clelia Talarico, prodotto da GreenScream Production e che ha come protagonista Ylenia Oliviero.

Il video di nasce da una mia esperienza di qualche tempo fa. Ero ad un concerto degli Oasis e nelle ultime file c’era un ragazzo da solo. Se ne stava per i fatti suoi, attento a non perdersi niente del concerto. Ad un certo punto, dal nulla, ha cominciato a muoversi ad occhi chiusi e a cantare ‘Don’t look back in anger’ con la lingua dei segni. Quell’immagine mi ha davvero bucato; credo di non aver mai visto nulla di più forte e comunicativo nella mia vita. In quel periodo stavo ragionando su quanto mi fossi lontano da tutto e tutti, su quanto non mi sentissi parte di tante cose che avevo intorno e su quanto mi mancasse dello spazio, non quello fisico, ma quello comunicativo. Quel ragazzo se lo era preso da solo, nella maniera più forte che aveva. Da qui è nata l’idea di questa canzone. Ringrazio di cuore i ragazzi di GreenScream per aver creduto nella mia idea e per averla realizzata così appassionatamente”.

Strade è un progetto solista pop nato nel settembre del 2017 da Simone Ranalli, cantautore romano della scena underground indipendente.

Classe 1989, spirito brit pop e voce graffiata, dopo aver suonato in diverse formazioni, in Italia e fuori, inizia il suo progetto Strade. Sonorità pop italiane e inglesi si fondono con i synth e qualche elemento di elettronica, per accompagnare canzoni scritte “con la penna tra i denti”.

Ha avuto la possibilità di esibirsi in molti palchi a Roma, tra cui Largo Venue in apertura a Leo Pari e il Monk come opening di Scarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *