Manteniamo l’attenzione sul fenomeno del bullismo, anche grazie al videoclip di Veronica Di Nocera

E’ ovvio che in questi giorni siamo concentrati sull’emergenza sanitaria ed alla quarantena che viviamo, ma non dimentichiamoci che ci altri mali che attanagliano la nostra gioventù: su tutti il bullismo anche nella forma cyber, quella che corre con il web e la tecnologia.

Ben venga allora uno sguardo all’interessante progetto di questa artista emergente campana: se clicchi qui, puoi vedere il videoclip del suo brano Kaleidoscopio, riflettendo sulle sue considerazioni e facendolo girare adeguatamente. Il progetto è stato presentato il 7 Febbraio (giornata nazionale contro il bullismo) durante l’ultima tappa del tour Inverti la marcia, organizzato dalla Regione Campania.

Veronica Di Nocera è una cantautrice nata a Napoli 24 anni fa e vive ad Aversa (Caserta). Sin dalla tenera età ha mostrato una spiccata predisposizione per la musica iniziando a suonare la chitarra all’età di 10 anni. Ha poi continuato il suo percorso artistico cantando in diverse band emergenti della sua città. Nel 2016 ha preso parte a diversi festival canori raggiungendo la semifinale nazionale della 59° edizione del Festival di Castrocaro. A Giugno 2017 ha raggiunto la finale nazionale della prima edizione del Premio Mario De Rosa con la partecipazione in giuria di Mogol. Le sue passioni musicali l’hanno avvicinata alla musica pop e country. Uno dei suoi idoli è Taylor Swift, ma il suo mito è Michael Jackson, fonte indiscussa della sua ammirazione per i testi delle canzoni e le leggendarie performance. Ha scritto numerosi brani per la compilation Hit Mania, collaborando con Luis Navarro.

Nel 2018 ha perfezionato le sue conoscenze musicali frequentando il Master of Music presso la Luiss Business School, dove ha avuto l’opportunità di confrontarsi con interpreti, autori e cantautori del calibro di Giorgia, Tommaso Paradiso e Cheope (Mogol). Nel 2019, a conclusione del corso di studi, ha avuto la possibilità di essere inserita nel team di iCompany per l’organizzazione del concertone del Primo Maggio, dove ha affiancato Lodo Guenzi e Ambra Angiolini in diretta nazionale durante la sigla di apertura dell’evento. A Luglio del 2019 ha organizzato la 6° edizione del Palinuro Med, evento culturale patrocinato dal comune di Centola – Palinuro, dove si è esibita assieme a numerosi artisti emergenti.