Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
•01/12 - Con gli Ancestral andiamo alla ricerca del Maestro del Fato…
(altre »)
 
 Recensioni
•11/12 - Bucalone: Bucalone (Autoprodotto)
•10/12 - Johnny Casini: Port Luis
•09/12 - Grandi insegne il grande allibratore - Ad oggi mancano, parlare del persona in maniera originale
(altre »)
 
 Comunicati
•11/12 - Sono i Thirty Seconds To Mars i primi big al Pistoia Blues 2019
•11/12 - A Pistoia la prima Blues City Club nelle vie del centro storico
•11/12 - Elisa il 12 dicembre a Rai Radio 2
(altre »)
 
 Rumours
•10/12 - Siae sulla tragedia di Ancona: per noi la sicurezza delle persone è al primo posto ma non rientra nei nostri compiti
•09/12 - Tragedia di Ancona, appello di Assomusica
•08/12 - Premio Ciampi 2018 a Livorno la serata finale con De Sio e Vecchioni
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 09/06/2007 alle 19:06:52
Dal 28 Giugno in tour Luvi De Andre'
di Francisco De Mazzei Paradisi
Un progetto realizzato in tre anni di lavoro a cui hanno collaborato Pietro Cantarelli, Claudio Fossati (produttori, arrangiatori e musicisti degli ultimi dischi e concerti di Ivano Fossati) e Fabrizio Barale (Yo Yo Mundi).

Un progetto realizzato in tre anni di lavoro a cui hanno collaborato Pietro Cantarelli, Claudio Fossati (produttori, arrangiatori e musicisti degli ultimi dischi e concerti di Ivano Fossati) e Fabrizio Barale (Yo Yo Mundi).

Le sue parole sono chiare e limpide...Per anni ho preferito fermarmi e aspettare, valutando anche alternative, nel mio caso, meno scontate.. Luvi De Andrè e' ovviamente la figlia di Fabrizio De Andre' e Dori Ghezzi: con la musica ha duqnue un legame naturale, mostrato sul palco insieme al padre nelle sue ultime tournée ed e' una bella ragazza, poco incline ad apparire a tutti i costi.

Eppure, le cose cambiano: Io non sono innocente (Universal Music) arriva da un impegno di tre anni e lei stessa dice che ...Forse era solo questione di tempo, ora sento di aver trovato il momento e le persone giuste.... Con i suoi produttori hanno portato a compimento canzoni che Luvi non si limita a interpretare, ma di cui si è completamente appropriata.

Aggiunge poi ...Il titolo dell’album mi rappresenta perfettamente: parte anche dall’ira verso di me, prima di tutto. Io non sono innocente è una dichiarazione ipocrita. Sottolinea la difficoltà nel cambiare una vita che non ci piace....
28 giugno: con il debutto nazionale del tour estivo di LUVI DE ANDRÉ si chiude il Festival di Santo Stefano. Una delle caratteristiche del Festival è quella di tenere a battesimo le carriere di giovani artisti che sono sicure promesse.

Del disco di Luvi De Andre' hanno detto:
"Una forte personalità interpretativa , una grinta notevole"
Mario Luzzato Fegiz Il Corriere della Sera
"Ha classe da vendere"
Flavio Brighenti XL
"Un debutto dalla sincerità feroce....le sfumature e i colori di un lavoro d'autore"
Marco Mangiarotti QN Il Giorno
"Atmosfere sospese, contrasti tra strappi e carezze, rabbia e dolcezza, senso dell'attesa, paura e desiderio di realizzare i sogni"
Paola Maraone Marie Claire
"Voce forte sicura e drammatica"
Marinella Venegoni La Stampa
"Una legge crudele e non scritta dice che i figli d'arte non hanno vita semplice. A meno che non prendano una strada inattesa. Luvi De Andrè fortunatamente appartiene a queste categorie"
Renato Tortarolo Il Secolo XIX
“Solo un po', bisogna aspettare solo un po' prima che i suoi occhi si stanchino di sgattaiolare impauriti e rimangano fermi qui, in questo ufficio della casa discografica, velati dal fumo della Marlboro e dall'entusiasmo, mentre le dita tamburellano sulla copertina del ciddì, il suo benedetto ciddì di esordio”
Paolo Giordano Il Giornale

Noi non abbiamo scritto nulla al riguardo: non ci e' ancora giunto il cd...!

Luisa Vittoria De André e' detta Luvi in famiglia: esordisce ufficialmente nel 1996 nel mondo discografico come corista nell'album Anime Salve di Fabrizio De André. A cavallo tra il 1997 e il 1998 partecipa al tour Mi innamoravo di tutto di Fabrizio De André come corista e come voce solista nel brano Geordie. Dalla tournée verranno tratti l'album De André in concerto del 1999 e il DVD De André L'Ultimo Concerto, entrambi registrati al Teatro Brancaccio di Roma il 13 e 14 febbraio 1998.
Nel 2000 partecipa all'album La disciplina della terra di Ivano Fossati, con cui duetta nel brano La rondine. Nel 2001 partecipa come corista all'album Scaramante di Cristiano De André.
Il 12 marzo 2003 canta il brano Rimini durante il concerto tributo Faber… Amico Fragile al Teatro Carlo Felice di Genova.

 Articolo letto 7119 volte


Pagina stampabile