Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•20/03 - St. Madness Bloodlustcapades (autoproduzione - promo) – Heavy Metal Heavy Metal
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
(altre »)
 
 Comunicati
•19/03 - Noa, il nuovo album è prodotto da Quincy Jones
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
•17/03 - Esce l'8 Aprile per MiaCameretta Records il quarto disco dei ravennati The Doormen
(altre »)
 
 Rumours
•19/03 - Morgan apre la rassegna A tu per tu con...al Teatro Golden di Roma
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 05/07/2007 alle 19:50:26
Giulia Ananìa vince il Labaro Rock Festival 2007
di Alessandro Sgritta
Domenica 1° luglio si è conclusa a Roma la quinta edizione del Labaro Rock Festival, che ha visto la vittoria della giovane cantautrice romana Giulia Ananìa. Al secondo posto Il complesso di Andrea, terzi ex aequo gli En Plein Air e The Boomers.

Domenica 1° luglio si è conclusa a Roma la quinta edizione del Labaro Rock Festival, che ha visto la vittoria della giovane cantautrice romana Giulia Ananìa (nella foto di Giancarlo Fiori) con "Adamo ed Eva" (in concorso) e "1984". Al secondo posto Il complesso di Andrea con "La decadenza dell'impero occidentale" di Andrea Ferri, terzi ex aequo gli En Plein Air (eccellente formazione romana con lo strumentale "Irradia") e The Boomers con "Drab life". Premio della critica ai Kozminski con "Luce (Il cinese)".

Labaro Rock Festival è una manifestazione a carattere gratuito che promuove la musica emergente nell’ambito della riqualifica delle periferie, ed è gestito direttamente da un gruppo di giovani organizzatori (Simone Colaiacomo, Daniela Ferri, Alessandro Morini, Irene Pepiciello) dell’associazione ONLUS "Occupiamoci di…". Quest’anno il festival si è svolto dal 27 giugno al 1 luglio al Parco Marta Russo di Labaro alle porte di Roma. Durante il festival è stato registrato un cd contenente i brani dei gruppi finalisti, che verrà poi distribuito gratuitamente alle etichette indipendenti italiane, alle riviste specializzate, e in altre manifestazioni musicali. Durante le serate delle varie edizioni del festival si sono esibiti gruppi affermati come i Gang, Valentina Lupi, Rosso Malpelo, i Wogiagia, gli E42, mentre nell’edizione 2007 si è esibito Riccardo Sinigallia. Labaro Rock, poi, non si ferma ai cinque giorni del festival, ma cerca di conquistare spazi d'espressione artistica, creando un associazione di gruppi musicali che interagiscano tra loro attraverso l’organizzazione di serate live, eventi e rassegne multiculturali dove arte e musica si fondono nello stesso contesto. Inoltre, dal 2004, il progetto Labaro Rock è patrocinato dall’Assessorato alle Politiche del Lavoro e alla Qualità della Vita della Provincia di Roma.

Ecco i finalisti dell'edizione 2007, le cui canzoni in gara saranno incluse nel cd Labaro Rock 2007:

- REPARTO NUMERO 6 "Il Principe Aragone"
- IL COMPLESSO DI ANDREA "La decadenza dell'impero occidentale"
- ODDS AND SODS "Il mio r'umore"
- SORAYASANTA "Ballata del tenente porcospino"
- GIULIA ANANIA "Adamo ed Eva"
- ELLIOTT "I confini del mondo"
- KOZMINSKI "Luce (Il cinese)"
- THE BOOMERS "Drab life"
- EN PLEIN AIR "Irradia"

I primi tre classificati:

1. GIULIA ANANIA
2. IL COMPLESSO DI ANDREA
3. EN PLEIN AIR - THE BOOMERS (ex aequo)

Premio della critica:

KOZMINSKI

Tra i componenti della giuria anche Massimo Bosco (produttore), Sergio Delanuà (cantautore), Gianluca Polverari (giornalista), Filippo Gatti (musicista e cantautore), Paolo Di Orazio (musicista), Alessandro Sgritta (critico musicale).

Ricordiamo anche gli altri partecipanti al Labaro Rock Festival 2007:
Comaberenice, Indept, Nahui, Fumo passivo, Maestridelluomodarme, Analogico urbano, Armida, Al., Stato critico, Droning Maud, Mirella Lipari, Nuberock.

Giulia Ananìa è una giovane cantautrice e poetessa di Roma (dove è nata nel 1984), che scrive poesie dall'età di 11 anni e come poetessa ha vinto già 3 premi nazionali. Il suo primo libro di poesia "Nessuno bussa" (Zone Editrice, 2005) ha vinto il premio letterario Camaiore ed è stato recensito sulle maggiori riviste letterarie italiane. Scrive canzoni dall'età di 14 anni ispirandosi sia al folk-rock americano (Ani Di Franco, Ellioth Smith, Bob Dylan, Bruce Springsteen) sia al grande patrimonio cantautorale italiano (De André, Tenco, Gaetano, Fossati, ecc.) unendo a melodie semplici e accattivanti liriche ironiche e critiche che disegnano la realtà incerta della nostra epoca, storie di adolescenza, amori indecisi e paesaggi urbani (sullo sfondo sempre Roma, madre crudele e splendida) interpretate con una voce graffiante e intensa. Premio della Critica “Anna Magno” al FESTIVAL DI SAN MARINO 2005 con la canzone "Piccola droga", terzo posto al TIM TOUR 2005 in seguito ad una selezione di ROCK TV (si esibisce a Piazza del Duomo a Milano sullo stesso palco di Carmen Consoli e Velvet). Nell' estate del 2006, con la formazione esclusivamente acustica "BARRIO ACUSTICO”, realizza un "TOUR DE RUE”: furgone e strumenti marcando con le note delle sue canzoni le strade della Provenza (Arles, Aque Morte, Carcassone) e dell'Andalusia (Granada, Seviglia, Cordoba, Cadiza, Malaga). Il 6 aprile 2007 il suo brano "LA MIA STRADA" viene trasmesso su DEMO RAI (Radio1Rai). Dal 16 aprile il suo brano "IL NUOTATORE" è la sigla del programma di Radio2Rai “PUNTO A CAPO”. Ha un'intensa attività live, si è esibita in diverse rassegne e festival nazionali (FUTURE SOUND, TIM TOUR, MArteLive) e nei principali locali romani. Sta lavorando alla realizzazione delle musiche per l’opera musicale/teatrale "LAMPEDUSA, MARE MIGRANTE" sul tema delle migrazioni e del Mediterraneo smarrito. Da gennaio 2007 cura la rassegna di arte, musica e teatro al femminile "SICKMARILYN" (www.myspace.com/sickmarylin). Sta lavorando al suo primo album con la produzione artistica di Fabio Fraschini presso l’Emerald Studio di Roma. Nei concerti in acustico viene accompagnata da Max Trani alla chitarra, nei live in elettrico da Fabio Fraschini al basso, Max Chiapperi alla batteria e Max Trani alla chitarra. E' stata scelta da RADIO POPOLARE come l'artista finalista al PREMIO CANZONE D'AUTORE FABRIZIO DE ANDRE' 2007. Radio Popolare, importante network radiofonico milanese, ha trasmesso i suoi brani "IL NUOTATORE" e "LA BRAVA RAGAZZA" in occasione del riconoscimento dato dall'emittente per il Premio Fabrizio De André e all'interno della trasmissione "LIBERI GRUPPI". E' la vincitrice di LABARO ROCK 2007.

 Articolo letto 5632 volte


Pagina stampabile