Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Giugno e Luglio rock nell'Estate fiorentina 2017? Ma al Parco dell'Anconella...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•27/06 - Gerardo Di Lella, Discomusic, Maestro!
•20/06 - Grazie al caos ed alla sincronicita', intervistiamo Sara Boschetti e Sergio Trapasso: hanno pubblicato il libro Manda un Messaggio Quando Arrivi ..
•16/06 - Le riflessioni di Raffaella Daino in questa intervista (sul nuovo disco dei Pivirama), tra nuvole, sassi di vetro, torture, frontiere chiuse ..
(altre »)
 
 Recensioni
•25/06 - La seconda serata del festival Firenze Rocks esalta Eddie Vedder, guru con 50 mila fans
•23/06 - AManoLibera – Crescerai (TamTam Production) mano nella mano, padre e figlia.. del buon hard rock alessandrino contro i lupi cattivi
•21/06 - Adam Carpet - Hardore problem solver (Prismopaco records)
(altre »)
 
 Comunicati
•25/06 - Arturo Stàlteri, in arrivo nuove performance
•25/06 - Little Tony, c'è anche un Cinebox nella mostra in corso a San Marino
•24/06 - Riot Fest 2017 (il Festival del volontariato giovanile di Massa Lombarda) in programma dal 5 al 7 Luglio
(altre »)
 
 Rumours
•27/06 - Apre il canale video di Fabrizio De Andre' su Vevo
•27/06 - Thom Yorke e Jonny Greenwood il 20 agosto allo Sferisterio di Macerata
•25/06 - Fabri Fibra pubblica l'inedito Luna
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 29/07/2007 alle 10:41:13
Horns of Silence- l'album di debutto degli SpellBlast, band power metal nostrana
di Laura Gorini
Il power metal non è un genere musicale passato alla storia per la sua grande varietà dal momento che troppo spesso le band che lo propongono sembrano una la copia dell’altra.Questo cd lascerà pero' un segno nel panorama della musica alternativa.

Il power metal non è un genere musicale passato alla storia per la sua grande varietà dal momento che troppo spesso le band che lo propongono sembrano una la copia dell’altra.Questo cd lascerà pero' un segno nel panorama della musica alternativa.

Perciò quando ho avuto tra le mani Horns of Silence, il primo full lenght ufficiale dei nostrani SpellBlast ho iniziato a pensare che fossi innanzi all’ennesimo lavoro palloso, composto da canzoni tutte uguali, prive di una vera vena creativa di fondo, della serie “suoniamo tanto per perdere tempo e per fare i fighi sul palcoscenico”. E invece come nel mio ormai vecchio e bacucco stereo ho inserito suddetto cd mi sono dovuta immediatamente ricredere perché il sound che questi giovini propongono è ben lontano dall’essere definito come banale e sentito e risentito grazie ad alcune accurate pennellate folk che donano al tutto un sapore squisitamente fiabesco che in questo contesto non guasta affatto.
Le liriche proposte, nove in tutto, rivelano nella loro splendida “architettura strumentale e armonica”, una ragguardevole capacità interpretativa non solo del loro validissimo vocalist che non sbaglia un colpo ma anche degli altri componenti del gruppo.
Non c’è che dire: Horns of Silence è un lavoro da amare, da ascoltare e ri-ascoltare più volte anche di seguito per comprendere al massimo grado tutte le sue infinite perle di cui è ricco.

Ecco qui di seguito la tracklist:
1-In the name of Odin
2-Lost The Forest
3-Losing Reality
4-Glory to the Gem
5-Goblins’ Song
6-Legend of the Ice Wolf
7- Sign of the Unicors
8-Resurrection
9-Knights of Darkness

 Articolo letto 4699 volte


Pagina stampabile