Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
•01/12 - Con gli Ancestral andiamo alla ricerca del Maestro del Fato…
(altre »)
 
 Recensioni
•09/12 - Grandi insegne il grande allibratore - Ad oggi mancano, parlare del persona in maniera originale
•08/12 - Francesco Sbraccia - Etimologia (Genziana dischi), il cantautorato tra le montagne dell'Abruzzo
•07/12 - Afraka' Rock Festival, Osanna e Vittorio De Scalzi rendono tributo a Bacalov con un grande concerto
(altre »)
 
 Comunicati
•07/12 - Galeffi sabato 8 dicembre a Gulp Music (Rai Gulp)
•05/12 - Afraka' Rock Festival, tributo a Luis Bacalov con gli Osanna e Vittorio De Scalzi
•05/12 - Kaufman e Galeffi presentano Malati D'amore
(altre »)
 
 Rumours
•09/12 - Tragedia di Ancona, appello di Assomusica
•08/12 - Premio Ciampi 2018 a Livorno la serata finale con De Sio e Vecchioni
•06/12 - La Siae favorevole al biglietto nominativo ai concerti
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 13/03/2008 alle 11:56:46
The Dogma: headliners all’ Headbanger's Night V
di Valentina Grugnaletti
Dopo la tournèe con i Lordi e due date come supporto a Tarja (ex cantante dei Nightwish), i “The Dogma” partecipano ad un festival nel cuore della Germania…stavolta come headilners.

La quinta edizione del “Metalheads Remigiusland Festival” si terrà il prossimo 15 marzo 2008 a Nanzdietschweiler, nel cuore della Germania. Quest’anno come gruppo di testa troviamo i
The Dogma: band metal italiana che, a due anni dal debutto, continua a ricevere un’accoglienza entusiastica dalle platee, animate da brani in grado di creare atmosfere in perfetto equilibrio tra il metal tradizionale e il gothic metal.

I “The Dogma” esordiscono nel 2006 con “Black Roses”, un album che ha ricevuto subito consensi da parte del pubblico e della stampa, e che assieme al successivo “A good day to die” (2007) ha dotato la band italiana di tutti i numeri necessari per entrare a far parte del panorama metal internazionale. Inoltre, entrambi gli album sono stati prodotti e mixati da Siggi Bemm (Tiamat, The Gathering, Samael, ecc…ecc…) presso i Woodhouse Studios di Hagen, sotto l'etichetta "Drakkar Records".

Il “battesimo di fuoco” in ambito internazionale è la partecipazione al Wacken Open Air Festival (2006), seguita pochi mesi dopo dalla tournèe europea assieme ai finlandesi LORDI (già vincitori dell’Eurovision Festival), che ha portato i The Dogma sui palchi di diverse città quali Helford, Berlino, Amburgo, Stoccarda, Colonia, Saarburg, Lipsia, Monaco, Zurigo, Bologna e Vienna.
Nel novembre del 2007 i The Dogma sono chiamati come supporters per l’unica data italiana dei Grave Diggers, per poi ripartire il mese successivo alla volta di Amsterdam e Zurigo come supporters di Tarja (ex Nightwish).
Arriviamo così al Metalheads Remigiusland Festival…e questa volta i The Dogma sono al “Top of the bill”!

 Articolo letto 3166 volte


Pagina stampabile