Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/02 - Randevu - Omonimo (Bassa Fedeltà rec.), la rivoluzione dolce del rock continua
•16/02 - Dogmate Dual (Music Up Records Studio/Murdher Records/Riccardo Rosini Management) – A noi interessa menare…
•15/02 - No regrets - Frances P tra soul e R&B con un pensiero a Janis Joplin
(altre »)
 
 Comunicati
•16/02 - I Sudoku Killer di Caterina Palazzi presentano Asperger al Klang di Roma
•14/02 - Gli Uncledog tornano con Passion Obsession
•14/02 - Pierdavide Carone e Dear Jack sabato 16 febbraio a Gulp Music
(altre »)
 
 Rumours
•14/02 - Einar, il 15 febbraio esce Parole Nuove
•14/02 - I milanesi Thema in gara al Festival Internacional de la Canción de San Francisco in Cile
•14/02 - Superstar, il nuovo brano di Clara Marvulli ossia Clara Marv, produzione griffata Honiro Ent ..
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 06/04/2008 alle 12:29:47
Seahouse - Next (demo 2007), post atomic emo space rock dal tacco d'Italia
di Giancarlo Passarella
Un quintetto (due donne e 3 maschi) che vengono dalla fertile terra tra Lecce e Brindisi, attaccati alla loro causa: fare musica elettronica e spaziale, senza cadere pero' nella dance e continuando a rimanere nel seminato del rock. Interessanti!

Un quintetto (due donne e 3 maschi) che vengono dalla fertile terra tra Lecce e Brindisi, attaccati alla loro causa: fare musica elettronica e spaziale, senza cadere pero' nella dance e continuando a rimanere nel seminato del rock. Interessanti!

Tutto e' rivolto allo spazio: la loro musica, la loro grafica, la copertina del cd dove compaiono come astronauti ed anche la serigrafia del cd, dove tre loro cani emulano Laika e lo Sputnik.
Tutto e' rivolto alla sfera celeste, ma il loro nome e l'uso eccessivo del colore blu, li riporta non solo sul Pianeta Terra, ma anche nell'ancestrale mare da cui viene il genere umano.

Una dicotomia questa dei Seahouse che non penalizza il loro progetto musicale, ma che anche lo enfatizza. Aggiungiamo a questo il piglio con cui si propongono, ben evidenziato dalla loro scheda di presentazione...Nel 2007 i SeaHouse ripartono dai live con un carissimo amico della band nonchè grande chitarrista: Marco Stanca. La band grazie a Marco potrà continuare a promuovere il proprio cd Next, registrato appunto da lui nel confortevole Studio 7, nei live, nell'attesa di trovare un nuovo chitarrista e cominciare a lavorare ai nuovi brani già in cantiere. La band ringrazia Marco per la sensibilità e l'attaccamento alla nostra causa. Ringraziamo inoltre Francesco di tutto ciò che artisticamente ci ha dato....

Potremo stare a discutere se tutto giri alla perfezione, se l'occhio non cadesse sulla presenza di Daniele Rini che omaggia gli amici seahouse con una sua struggente partecipazione canora in un brano. Ed un solo brano su 11 prevede l'uso delle voce come strumento (tanto per citare Demetrio Stratos....!) e quel brano diventa elegiaco progetto rispetto la resto. Insomma la voce ne acuisce di piu' gli spigoli ed i pregi: questo dovrebbe far riflettere la band sulla mancanza di emozioni emanate dalle corde vocali. Magari seguendo chi non e' mai stato cantante (penso a One of These Days dei Pink Floyd, dove a prestare il vocione per il ritornello e' il batterista Nick Mason), i Seahouse potrebbe prendere in considerazione anche la loro turnazione nel ruolo di cantante o di prestatore di suoni gutturali. Secondo me alcun ibrani ne acquisterebbero molto e cio' potrebbe succedere in Versus e sicuramente in Creeping Man.
Non siamo daccordo su quando di loro viene scritto che ...Certo, a volte ci si disperde un po’ in queste atmosfere notturne e ipnotiche (che non smettono quasi mai di essere tese, come a celare un certo nervosismo latente) ... non siamo daccordo perche' sono frasi che lasciano intravedere malignamente un certo autocompiacimento nel snocciolare linee melodiche ripetitive. Questo francamente non mi sembra proprio di coglierlo nel progetto dei Seahouse: forse il titolo del cd e' fin troppo banale per essere un giusto biglietto da visita....
Per il resto, non possiamo che fare i complimenti per l'intera idea che sta alla base del progetto Seahouse e della sua realizzazione.

Seahouse - Next
1. Intro 2:21
2. The band with the arab strap 4:20
3. Creeping man 3:33
4. Need you 3:39 (con Daniele Rini)
5. Mexico trip 2:24
6. Halley's Comet 2:44
7. Me & Hanna 4:50
8. 80' 2:00
9. Down by law 2:25
10. Versus 3:37
11. Flash the bios 12:40
Total time: 44:38

Attuale line-up:
CARMELO MARASCIULO Chitarra & samples Mesagne
ELVIRA PALMA Tastiere & sinth Ostuni
GIANLUCA VOGLINO Batteria & djambe Brindisi
MAX LICCHELLI Chitarra Ugento
VITTORIANA NATALE Basso Carovigno

 Articolo letto 6087 volte


Pagina stampabile