Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
•18/12 - Guardiamoci dentro per trovare la felicita': intervista con Alessandro Lo Presti tra Bill Evans e Parigi, tra l'heavy metal ed Oliver ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/01 - Chaostar The Undivided Light (Season of Mist) – Caos fra le stelle
•15/01 - Una passeggiata nello spazio con gli Space Traffic: il rimedio all'intorpidimento.
•15/01 - Stona: Storia di un equilibrista
(altre »)
 
 Comunicati
•17/01 - PFM canta De Andrè, terza data a Roma
•17/01 - Marilena Paradisi e Kirk Lightsey tornano a Roma!
•17/01 - L'Unica oltre l'Amore: il singolo di Giovanni Truppi, cantautore pronto con l'album Poesia e Civilta' ...
(altre »)
 
 Rumours
•17/01 - Radio Citta' Aperta Music Fest al Defrag di Roma dal 19 gennaio
•17/01 - L'Emozione Non Ha Voce - Gianni Bella, Dalla Canzone all'Opera: un nuovo interessante libro ...
•16/01 - Mindie - Festival Nazionale del Musical Indipendente a Firenze: primi spettacoli Sabato 19 e Domenica 20 Gennaio ...
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 09/04/2008 alle 13:55:15
Volere è volare, il libro su Domenico Modugno con Simone Cristicchi
di Alessandro Sgritta
Martedì 9 aprile alle ore 18 presso la libreria Melbookstore di Roma il giornalista Corrado Minervini presenta il suo libro “Volere è volare. Domenico Modugno: cantante, poeta, rivoluzionario” (Arcana), con la partecipazione di Simone Cristicchi.

Martedì 9 aprile alle ore 18 presso la libreria Melbookstore di Roma il giornalista Corrado Minervini presenta il suo libro “Volere è volare. Domenico Modugno: cantante, poeta, rivoluzionario” (Arcana), con la partecipazione di Simone Cristicchi che canterà alcuni brani dal vivo.

Il libro contiene: materiale fotografico inedito, interviste a personaggi di spicco del panorama musicale italiano (Renzo Arbore, Morgan, Simone Cristicchi, Peppe Servillo, Dolcenera, etc.), più un’intervista esclusiva a Franca Gandolfi (moglie di Domenico Modugno).


«Modugno ha fatto, per la diffusione della nostra lingua, un’opera degna di Dante Alighieri». (Enzo Biagi)

«L’anticristo della canzone. Una bomba. L’innovatore. L’uomo a cui la musica italiana deve di più». (Renzo Arbore)

«La prima scossa elettrica degli anni Sessanta è stata l’urlo di Modugno con “Volare”». (Eugenio Scalfari)

«Modugno liberò un vulcano contenuto a fatica». (Gino Castaldo)

«Punto d’unione ideale fra canzone popolare e cantautori». (Mario Luzzatto Fegiz)

«La prima volta che ti sentii cantare dissi che tu eri una vera forza della natura». (Telegramma di Frank Sinatra a Domenico Modugno, 1962)


“Penso che un sogno così non ritorni mai più...”. Esattamente 50 anni fa Domenico Modugno incantava la platea di Sanremo con la canzone che sarebbe diventata il miglior passaporto italiano nel mondo. Era il 31 gennaio 1958 e un artista originario di Polignano a Mare – nato il 9 gennaio 1928 in provincia di Bari, figlio di una guardia municipale – spalancava le braccia per spiccare quell’immaginario volo ad ali spiegate che l’avrebbe catapultato nello stardom internazionale. Corrado Minervini parte da questo evento-simbolo per ripercorrere le tappe più significative del mito-Modugno e ricomporre davanti ai nostri occhi il “ritratto in movimento” di un interprete unico, ancor oggi amatissimo: Carmen Consoli si definisce “figlia sua”, secondo Gianni Morandi cambiò “l’assetto della musica italiana”, mentre lo stesso Fabrizio De André ammetteva candidamente di copiare da lui.

Ma com’era arrivato Modugno a questo successo e (soprattutto) si può limitare il songbook del “padre dei cantautori” al solo exploit di “Volare”? Corrado Minervini analizza venti canzoni must della produzione modugnana aiutandoci a riscoprire da una prospettiva completamente nuova la vita e la carriera musicale dell’artista pugliese: le origini in un piccolo borgo di case bianche a picco sul mare ma anche la vittoria di due Grammy Award, il debito verso i parolieri (soprattutto Franco Migliacci) ma anche l’esperienza come attore sotto la regia di Giorgio Strehler, senza dimenticare il rapporto di emulazione con Frank Sinatra e l’agrodolce scomparsa nella villa di Lampedusa.

CORRADO MINERVINI

Giornalista e collaboratore di riviste musicali come «Rockstar» e «Rock Sound», ha già pubblicato con Arcana Sulla sua strada. In viaggio con Luciano Ligabue (2007).


Mercoledì 9 Aprile ore 18,00

Libreria Melbookstore
Via Nazionale, 254 (Roma)

Presentazione del libro

“Volere è volare. Domenico Modugno: cantante, poeta, rivoluzionario” (Arcana)

di Corrado Minervini

Intervengono Franco Migliacci e Simone Cristicchi che canterà alcuni brani dal vivo, sarà presente l’autore.

 Articolo letto 4551 volte


Pagina stampabile