Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•23/04 - Emma Muscat e Biondo insieme in Avec Moi
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 16/06/2008 alle 15:36:07
I Jethro Tull celebrano i 40 anni di attività con un nuovo tour italiano
di Marco Ciccone
Dal 30 giugno al 5 luglio, il tour toccherà Roma, Sogliano al Rubicone (FC), Milano, Schio (VI), Pistoia. Non si terrà il concerto di Taormina, previsto in un primo momento per il 6 luglio.

Dal 30 giugno al 5 luglio, il tour toccherà Roma, Sogliano al Rubicone (FC), Milano, Schio (VI), Pistoia. Non si terrà il concerto di Taormina, previsto in un primo momento per il 6 luglio.

Era il 1968 quando sulla scena del rock arrivò qualcosa di nuovo. Uscì infatti l'album This Was, un disco dove il leader invece di suonare la chitarra o le tastiere, utilizzava il flauto per dare colore a un suono proveniente dal blues con qualche innesto jazz e rock. Una miscela esplosiva quanto affascinante. Quel musicista era Ian Anderson, compositore della maggior parte dei brani, che con il passare degli anni avrebbe consolidato la sua posizione all'interno del gruppo scrivendo una serie di successi che hanno fatto la storia del rock (Aqualung, Thick as a Brick e Songs from the Wood, tanto per fare alcuni nomi) e vendendo milioni di dischi in tutto il mondo.

I Jethro Tull tornano dunque in Italia per festeggiare i 40 anni di carriera. Una tappa ormai fissa per la formazione inglese ma che stavolta assume un significato particolare. C'è ancora l'inossidabile Ian Anderson, che pur avendo superato da poco i 60 anni, non ha alcuna intenzione di smettere. Con lui il fedelissimo chitarrista Martin Barre, con i Jethro Tull sin dal 1969, anno dello splendido e innovativo album Stand Up. Alla batteria l'oramai veterano Doane Perry, con i suoi 24 anni di esperienza insieme al gruppo, il tastierista e fisarmonicista John O'Hara, già collaboratore anche nei progetti solisti di Anderson e il bassista David Goodier.

Anche la scaletta, generalmente un abile mix tra grandi classici e brani meno conosciuti, sarà maggiormente imperniata sui primi tre album, i già citati This Was e Stand Up, oltre a Benefit del 1970. Un modo per rileggere musiche che hanno portato la band a trasformare un suono più tipicamente blues verso un'atmosfera più eclettica, che annuncia il progressive. Inoltre, foto e filmati d'epoca accompagneranno il concerto per ripercorrere 40 anni di storia, più di
65 milioni di dischi venduti e più di 3.000 concerti in 40 paesi.

Diverse le novità discografiche: recentemente è stato messo in commercio per la Eagle il dvd "Live at Montreux 2003"; l'album This Was è stato appena ristampato in versione deluxe ed è in uscita a giorni il doppio dvd "Jethro Tull - Their fully authorised story", storia ufficiale del gruppo. Inoltre, è appena stato pubblicato il dvd "Jack in The Green" (raccolta non ufficiale, ma autorizzata dalla band) di apparizioni live in Germania dal 1970 al 1993. Non si dovrà attendere molto neanche per un nuovo lavoro in studio, previsto per la fine del 2008.

Biglietti per le date italiane sono già in prevendita: tutti i dettagli sul sito www.blueskypromotion.it Infoline Blue Sky Promotion:
0547.600093

Queste le date:

Lunedì 30 giugno – ROMA, Stadio N. Pietrangeli (ex Pallacorda)
Martedì 1 luglio – SOGLIANO SUL RUBICONE (FC), Piazza Matteotti
Mercoledì 2 luglio – MILANO, Teatro Arcimboldi – La Milanesiana 2008
Venerdì 4 luglio – SCHIO (VI), Arena Campagnola – Schiolife Festival
Sabato 5 luglio – PISTOIA, Piazza del Duomo - Anteprima Pistoia Blues Festival

 Articolo letto 6170 volte


Pagina stampabile