Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•18/02 - Progetto Panico: Universo n.6
•18/02 - Earth to Ashes Earth to Ashes (autoproduzione) – Una bella rinconferma…
•17/02 - Giulio Casale - Inexorable (Vrec, 2019) Un grande ritorno!!
(altre »)
 
 Comunicati
•19/02 - Caba#Lo.Co & Cinici Sapori, rassegna di cabaret musicale al Circolo Arci di Osnago dal 23 Febbraio al 13 Aprile 2019
•18/02 - Jova Beach Party, attivato il tavolo tecnico tra Guardia Costiera e WWF
•18/02 - AIR - Artisti in Residenza il 18 febbraio all'Auditorium di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/02 - Tufello World Festival: il 22 Febbraio concerto di Ousmane Coulibaly
•18/02 - Mahmood vince anche il Festival della stampa e del media
•18/02 - La tribute band sui Nirvana piu' famosa negli States a Marzo in tour in Italia
(altre »)
Editoriale
Pubblicato il 08/12/2001 alle 13:18:07
Vita Morte e Miracoli, il nuovo cd di Jovanotti
di Giancarlo Passarella
Ci dice Lorenzo che e' ispirato dalla musica dei Beastie Boys, Sun Ra, Bob Dylan, Sly and The Family Stone, Talking Heads, The Band, Steve Miller, John Lennon, Paul Mc Cartney, Radiohead, Marley, Miles Davis, Beach Boys, Secondo Casadei, Celentano...

Ci dice Lorenzo che e' ispirato dalla musica dei Beastie Boys, Sun Ra, Bob Dylan, Sly and The Family Stone, Talking Heads, The Band, Steve Miller, John Lennon, Paul Mc Cartney, Radiohead, Marley, Miles Davis, Beach Boys, Secondo Casadei, Celentano, Erykah Badu, Domenico Modugno,Tortoise, Fela Kuti, Debussy e James Brown


IL 1 GENNAIO 2002 NELLE RADIO IL NUOVO SINGOLO “SALVAMI”

ED IL 1 FEBBRAIO IL NUOVO ALBUM “VITA MORTE E MIRACOLI”

Il 1 febbraio 2002 uscirà “VITA MORTE E MIRACOLI” (Soleluna-Mercury/Universal), il nuovo album di JOVANOTTI, dopo due anni di lavorazione e sei mesi di registrazioni tra la Toscana, Roma e Salvador De Bahia in Brasile.

In questi giorni Lorenzo é in studio per ultimare i missaggi. Il nuovo disco, che si compone di quattordici canzoni, verrà anticipato dal brano “SALVAMI”, in programmazione nelle radio dal 1 gennaio 2002 e in vendita dall’ 11 gennaio 2002 in un cd singolo contenente altri tre brani inediti di Jovanotti (non presenti nell’album) e una traccia interattiva di trenta minuti con le immagini delle sessions di registrazione.

Lorenzo è da molte settimane al lavoro in studio con la sua band e con alcuni nuovi illustri collaboratori (tra i quali Jarabe De Palo e Carlinhos Brown) ma per il momento nulla si sa di definitivo in merito al contenuto di questo nono album di studio di Jovanotti.

In un messaggio ai fan (da oggi sul suo sito internet www.soleluna.com), Lorenzo dice: ”E’ un disco assolutamente libero, carichissimo, nella realizzazione di questo disco ho provato i più grandi entusiasmi e le più grandi sofferenze da quando faccio questo mestiere, so che questo é un disco importante per me e l’ho fatto come se fosse il mio primo disco. E’ un disco che parla di vita dalla prima all’ultima nota, gioioso e arrabbiato, senza neanche un grammo di saggezza, molto funky. Influenzato dalla musica della mia vita: il funky, il jazz, Beastie Boys, Sun Ra, Bob Dylan, Sly and The Family Stone, Talking Heads, The Band, Steve Miller, John Lennon, Paul Mc Cartney, Radiohead, Marley, Miles Davis anni settanta, Beach Boys, Secondo Casadei, Celentano, Erykah Badu, Domenico Modugno,Tortoise, Fela Kuti e afro beat, ritmi bahiani, Jobim, Debussy, James Brown e altra roba che ora non mi viene in mente. Ma prima di tutto influenzato dalla meraviglia del vivere e dalla sua imprevedibilità”.

Ufficio Stampa Jovanotti: Riccardo Vitanza (Parole & Dintorni)

Responsabile Promozione Mercury/Universal: Alessandra Zago

 Articolo letto 2492 volte


Riferimenti Web

Pagina stampabile