Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•12/12 - Silenzio Profondo – Silenzio Profondo (Andromeda Relix/GT Music, 2017)
•10/12 - Luca Bretta - L'1%
•09/12 - Firenze Suona Downtown al Caffe' Letterario Le Murate: un castello incantato con King of The Opera e Verdiana Raw ..
(altre »)
 
 Comunicati
•13/12 - Musica Live: I Giovani X I Giovani, al via a Roma la rassegna con i conservatori italiani
•12/12 - Benji & Fede tornano con Buona fortuna
•11/12 - L'arte viva di Julian Schnabel al cinema il 12 e 13 dicembre con Laurie Anderson e Bono Vox
(altre »)
 
 Rumours
•12/12 - Jovanotti, Oh, Vita! è primo in classifica
•12/12 - Stabili le condizioni di Chris Rea dopo un collasso sul palco
•12/12 - 'E Guarattelle, l'album d'esordio dei partenopei Lab081
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 22/01/2010 alle 08:06:20
Come e' bella la luna: ritorna in concerto Giorgio Conte!
di Giancarlo Passarella
Con il fratello Paolo condivide in gioventu' sia gli studi in diritto che la passione per il jazz, la musica popolare e la canzone francese: eccovi i prossimi momenti pubblici di questo ruspante poeta con la chitarra!

Con il fratello Paolo condivide in gioventu' sia gli studi in diritto che la passione per il jazz, la musica popolare e la canzone francese: eccovi i prossimi momenti pubblici di questo ruspante poeta con la chitarra!

Il loro sodalizio artistico passa attraverso i primi gruppi musicali, che vedono Giorgio alla batteria e Paolo al vibrafono, fino ai contatti con il clan di Celentano e la stesura a quattro mani di brani celebri come "Una giornata al mare" e "La topolino amaranto". Più tardi le loro strade si separano, ma Giorgio continua a firmare canzoni di successo interpretate da Rosanna Fratello "Non sono Maddalena", Fausto Leali e Wilson Pickett "Deborah", da Mina, Milva, Ornella Vanoni e Francesco Baccini. Accanto al lavoro nello studio legale, si dedica al teatro (tournée con Bruno Gambarotta) e collabora a diversi programmi radiofonici (Quelli che la radio... su RadioDue Rai con Giorgio Comaschi). Poi, nel 1993, la svolta: dopo la partecipazione al premio Tenco, decide di abbandonare lo studio legale per dedicarsi ai concerti. La sua carriera lo porta subito all'estero, dove si è esibito in Austria, Svizzera, Germania, Francia, Belgio, Olanda, Spagna e Canada con un notevole riscontro di pubblico e di critica. In questi paesi pubblica due nuovi album.

Ora prendete carta e penna e segnatevi le sue prossime occasioni live:
26 Gennaio 2010 Blue Note Via Pietro Borsieri 37 Milano h 21,00
10 Febbraio 2010 Auditorium di Ivrea (To)h 21:00
11 Febbraio 2010 La Scighera via Candiani 131 Milano h 21,00
12 Febbraio 2010 Incontro di parole e musica con E. Guaitamacchi, conduttore di Lifegate Radio Una volta facevo l'avvocato Trattoria della Vigna via S. Francesco di Sales 188, Carmagnola - Degustazione facoltativa h 21,00
20 Febbraio 2010 Teatro Salvini Pieve di Teco (Imperia) h 21,00
6 Marzo 2010 E' questa l'ora antica torinese (recital dedicato a G. Gozzano) Teatro di Costigliole d'Asti (At) h 21:00
12 Marzo 2010 Passion Trio con G. Conte special guest Le Scimmie - Via Cardinale Ascanio Sforza 49 - Milano h 21,00

Quindi il primo impegno a cui vogliamo invitarvi e' quello milanese del 26 Gennaio al Blue Note. Questa la formazione che si esibira':
Giorgio Conte voce, chitarra
Alessio Graziani fiati, fisarmonica, piano, voce
Alberto Parone batteria, percussioni, voce
Claudio Rossi bouzuki, chitarra, violino, voce

Non vi pedete discograficamente Luigi Tenco, inediti (Ala Bianca Group, collana I Dischi del Club Tenco), perche' Giorgio Conte e' presente con la sua interpretazione di La mia valle, registrata in una edizione del Club Tenco.

Ringrazio Guido Robustelli per la collaborazione a questo articolo.

 Articolo letto 3606 volte


Pagina stampabile