Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Seconda fase del contest Tieni il Palco con Musicalnews.com come media partner
 

www.fanzine.net
 Interviste
•25/09 - Dark Ages: è tempo di una nuova era
•23/09 - Omen la storia .. quelli di Battle Cry e Warning the Danger!
•20/09 - I.M.I. Indonesia meets Italy a Firenze il prossimo week-end: dal rock dei Kelompok Penerbang Roket a Pinocchio, passando per il dangdut ed il duetto Anguun & Piero Pelu’ ..
(altre »)
 
 Recensioni
•25/09 - Edoardo Pasteur: Dangerous Man
•23/09 - Thunder Godzilla – Thunder Godzilla (Andromeda Relix/GT Music, 2017)
•23/09 - Impressionante l’abbraccio dei fans a Caparezza ieri all’Hard Rock Cafe’ di Firenze
(altre »)
 
 Comunicati
•26/09 - Equilibrium di Giovanni Allevi: il nuovo album in versione doppio cd, in uscita il 20 Ottobre ..
•25/09 - A microfoni spenti con Marcello Rosa il 25 settembre al Ballad Caffe'
•24/09 - Confermato che il 14 Ottobre si recupera il concerto a Verona di Umberto Tozzi
(altre »)
 
 Rumours
•25/09 - Made for me, in radio il nuovo singolo di Peter Cincotti
•24/09 - Scomparso a 68 anni il soulman Charles Bradley
•24/09 - Totale, esce il nuovo video di Colapesce che anticipa Infedele
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 19/05/2010 alle 18:11:05
Wot - Handyman (Point of view records)
di Silvio Mancinelli
Ascoltando “Riding a bug on the moon” dei Wot, non si può non pensare ai Pulp e al brit pop anni 90. infatti con il nuovo album , intitolato “Handyman”, i cinque ragazzi catanesi hanno capito la lezione. Da “better than Tomorrow” a “Seven” la veneraz

Ascoltando “Riding a bug on the moon” dei Wot, non si può non pensare ai Pulp e al brit pop anni 90. infatti con il nuovo album , intitolato “Handyman”, i cinque ragazzi catanesi hanno capito la lezione. Da “better than Tomorrow” a “Seven” la venerazione per i gruppi che hanno fatto la storia dell’Inghilterra, circa 15-20 è pressoché totale. Tracce come “Summertime” o “Breaking my crutches” evocano i Blur e Damon Albarn prima di diventare un gorilla, i Pulp appunto si sentono eccome. In più una spruttina di new wave non guasta mai. Infatti all’unanimità i Wot considerano i Fran Ferdinand come i loro maestri ed le prime tracce di Handyman lo dimostrano. Insomma i Wot sono gustosi e faranno ballare sicuramente con i ritmi che ricordano “Take me out”, manca comunque un certo senso di originalità in quello che fanno ma sono divertenti. Dodici tracce dunque che piaceranno e costituiranno un’ottima colonna sonora per un’allegra serata con amici. Le idee buone non mancano comunque e quindi aspettiamo che i Wot acquistino più consapevolezza di loro stessi.

 Articolo letto 4050 volte


Riferimenti Web

Pagina stampabile