Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
•16/03 - Madrugada - Romea ((r)esisto) l'incontro tra funk, jazz e rap in un colpo solo
(altre »)
 
 Comunicati
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
•17/03 - Esce l'8 Aprile per MiaCameretta Records il quarto disco dei ravennati The Doormen
•14/03 - Sir Eliot Gardiner dirige l'orchestra di Santa Cecilia per i 150 anni dalla morte di Berlioz
(altre »)
 
 Rumours
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
•14/03 - Jacopo Ferrazza presenta Theater in trio alla Casa del Jazz
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 16/09/2010 alle 14:54:22
Angelica Lubian - Conservare in Luogo Fresco e Asciutto (autoproduzione 2009), rock jazz di una Sergio Caputo in gonnella
di Giancarlo Passarella
13 brani che ricordano Carmen Consoli, Cristina Dona' e Mia Martini (nella splendida Siffatta creatura), ma che farebbero piacere a Sergio Caputo per il modo in cui jazz e rock cantautorale si abbinano, a volte con spirito nonsense!

13 brani che ricordano Carmen Consoli, Cristina Dona' e Mia Martini (nella splendida Siffatta creatura), ma che farebbero piacere a Sergio Caputo per il modo in cui jazz e rock cantautorale si abbinano, a volte con spirito nonsense!

Vacche magre a pois attraversano il suo mondo, proprio nel momento in cui ti stringe la cintura dei pantaloni! Nel brano piu' sexy e ricco di doppi sensi, la Lubian diventa maliarda al punto giusto, ma alla sua vena creativa non manca di nulla, nemmeno dei colpi di tosse che ti fanno sparire dal suo organismo. Ma Lo spazzolino e' solo un piccolo episodio ansimante ed allegro, ben inserito in una produzione che e' quasi perfetta! Angelica e' financo dotta e saggia, quando (dalle pagine del prezioso booklet che accompagna questa produzione chic, anche se e' una autoproduzione, priva di casa discografica!) ci consiglia che Si vive d'aria... trova il vento giusto!

La sensazione che abbiamo (sempre piu' forte, soprattutto dopo averla vista in concerto e parlato con lei per delle ore a tarda notte, sia nella cena post esibizione, ma anche in altri frangenti!) e' quella di trovarsi di fronte ad una signora artista, con i cassetti ricolmi di canzoni: il suo aspetto dolce, non deve pero' trarci in inganno, perche' Angelica e' imprenditrice tenace del suo progetto artistico ed ogni canzone la vive dal suo interno e quindi la esterna di pancia, piu' che con il diaframma. E' ovvio che la presenza di un produttore / arrangiatore potrebbe enfaticamente esaltare i sapori celati in ogni canzone, rendendo ancora piu' vincente una produzione assai interessante.

Come ulteriore riflessione (ed inconscia esaltazione della vena aurifera della Lubian!), vi lascio con altre sue frasi, inserite in una canzone che pero' ha un incedere soft. Canta la Lubain ...Pesante terra secca nera sgretolarsi in mano / oggi per te la mia mano è un’ingorda mercenaria sensibile solo al tatto dei soldi / l’agognato trofeo da esibire, furbescamente succhiare tutto da lei.... Potrebbe essere inserito in un disco dark o pregno di autoanalisi? Invece e' celato in questo interessante Conservare in Luogo Fresco e Asciutto, disco dal package ammaliante e dalla serigrafia precisa! Il nostro Silvio Mancinelli aveva gia' recensito questo disco di Angelica Lubian e l'aveva definito ..Un cd pieno di dolci confettini, non monotoni ma vari nel gusto...


Angelica Lubian - Conservare in Luogo Fresco e Asciutto
1) Mercenaria
2) Siffatta craetura
3) Roba deperibile
4) Incredibilmente disarmante
5) Meteropatica
6) Sconosciuto
7) Taglia e cuci
8) Schiavi ma felici
9) Lo spazzolino
10) Io non machero' di niente
11) Mon cher, addio
12) Mi manchi lo sai?
13) Profumo di paglia

 Articolo letto 7048 volte


Pagina stampabile