Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
•01/12 - Con gli Ancestral andiamo alla ricerca del Maestro del Fato…
(altre »)
 
 Recensioni
•11/12 - Bucalone: Bucalone (Autoprodotto)
•10/12 - Johnny Casini: Port Luis
•09/12 - Grandi insegne il grande allibratore - Ad oggi mancano, parlare del persona in maniera originale
(altre »)
 
 Comunicati
•11/12 - Sono i Thirty Seconds To Mars i primi big al Pistoia Blues 2019
•11/12 - A Pistoia la prima Blues City Club nelle vie del centro storico
•11/12 - Elisa il 12 dicembre a Rai Radio 2
(altre »)
 
 Rumours
•10/12 - Siae sulla tragedia di Ancona: per noi la sicurezza delle persone è al primo posto ma non rientra nei nostri compiti
•09/12 - Tragedia di Ancona, appello di Assomusica
•08/12 - Premio Ciampi 2018 a Livorno la serata finale con De Sio e Vecchioni
(altre »)
Interviste
Pubblicato il 17/11/2010 alle 11:07:08
L'Aura Abela: come spiego il mio cambiamento
di Paolo Ansali
Dopo due anni L’Aura torna e cambia tutto o quasi. Realizza L'EP intitolato Sei come me (RCA/Sony Music). Cinque brani originali, tra cui il singolo Come spieghi. L’abbiamo raggiunta nel pieno della promozione.

Dopo due anni L’Aura torna e cambia tutto o quasi. Questa volta si affida a Dado Parisini, storico producer di Irene Grandi e la Pausini, e realizza un EP intitolato Sei come me (RCA/Sony Music). Cinque brani originali, tra cui il singolo Come spieghi, e la cover in italiano della celebre “Total eclipse of the heart”, portata al successo da Bonnie Tyler, tradotta come “Eclissi del cuore”. La cantautrice bresciana si avvicina a sonorità più pop del recente passato ma sempre di qualità e realizzate in modo personale. Per chi la ricorda ai suoi esordi in un concerto al Foro Italico a Roma aprire una serata al femminile con Emiliana Torrini e Meg, in questi cinque anni di acqua sotto i ponti ne è passata. Da Sanremo al concerto del Primo Maggio sino alla collaborazione con il progetto Rezophonic. L’abbiamo raggiunta nel pieno della promozione per parlare di “Sei come me”.

La scelta di un produttore come Dado Parisini è nata per dare un’impronta più pop al tuo nuovo lavoro?
E’ stata casuale. Dado è un amico del produttore di tutti i miei video, Marco Salomon, che è anche il regista insieme a Roberto Saku Cinardi. Gia da tempo mi parlava di lui. Pensava che l’incontro tra noi due poteva essere qualcosa di molto positivo. Viene dalla musica jazz per arrivare al pop sempre in un modo qualitativo. Musica popolare ma sempre in modo interessante. Tra l’altro è l’unico produttore italiano che ha vinto un Grammy Award vero, oltre ai Latin Grammy Awards.

Quella di pubblicare l’album in due EP è un idea della major, anche per combattere la crisi discografica, o era una tua idea?
E’ stata un’idea della Sony. La seconda parte uscirà in primavera. Non era molto d’accordo, avrei preferito far uscire l’album per intero. Ho un ancora un’idea romantica della musica. Per chi come noi viene da una cultura del disco, quando ero una ragazzina non vedevo l’ora di andare al negozio per comprare quello dell’artista preferito. Mancano però ancora alcuni pezzi, che sto finendo di scrivere. Questi sono i problemi di quando fai l’autore e non l’interprete. C’è un percorso un po’ più complicato.

Perchè hai scelto di rifare e tradurre “Total eclipse of the heart”, scritta da Jim Steinman per Meat Loaf e resa celebre da Bonnie Tyler?
Mia madre è sempre stata una grande fan sia di Meat Loaf che di Bonnie Tyler. Quando la casa discografica mi ha dato l’ok per inserire una cover, l’ho proposta subita. La sento molto mia come scrittura. Al mio primo repertorio a livello armonico, come piano e voce. L’ho tradotta in italiano, come “Eclissi del cuore”, per farla ancora più personale.

Nelle nuovo foto promozionali sembri più rilassata e a tuo agio nel mostrarti. C’è stato un cambiamento interiore?
E’ sempre un po’ tormentato il rapporto che le donne hanno con il corpo. E’ una palestra dove si scatenano i vari conflitti interiori. In questo periodo sono particolarmente tranquilla e sicura di quello che voglio dire alle persone. Non ho bisogno di filtri.

A proposito di filtri, parliamo del video di “Come spieghi”, nella cui prima parte ti mostri a nudo. C'è un concept dietro?
Parte del video è stato girato a corso Buenos Aires a Milano. In quel punto sono molto fashion, perché mi piace curare l’immagine, fa parte del mio lavoro. Al di la dell’immagine esiste un’altra verità, che va oltre. Quella di sapere comunicare anche quando sei una stanza, con varie persone. Sei completamente a nudo, ma non hai nessuna paura. E non c’è nulla di cui ti debba vergognare. Anche perché nel mio video non c’è un messaggio erotico, ma di comunicazione limpida.

Come stai promovendo l’EP? Oltre alle interviste, ci sono anche della date live previste?
Ho appena finito di fare un giro promozionale nelle Fnac. Abbiamo avuto un bel successo. Un calore incredibile, sia per le persone che mi seguono da ormai cinque anni e quelle che si stanno avvicinando a me ora. Io sono cambiata, nel frattempo, così anche la mia musica e, credo, cambierà in parte il pubblico. Per il tour ci vorrà ancora tempo, ma non vedo l’ora.

 Articolo letto 9622 volte


Pagina stampabile