Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•20/01 - Mario Iob: cantare e scrivere la salvezza e il dolore
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
(altre »)
 
 Recensioni
•21/01 - Minotauro Apocalyptic Sense (7Hard) – Heavy Metal frontaliero…
•19/01 - Ananda Mida - Cathodnatius - il progressive che guarda al passato
•19/01 - Jack Maniak Code 403 (Jst Records) – Tastiere grondanti di note a cascata…
(altre »)
 
 Comunicati
•19/01 - Il 24 Gennaio la pianista Cettina Donato in concerto all'Alexander Platz Jazz Club di Roma
•18/01 - Ora o mai più, torna su Rai 1 la gara tra vecchie glorie della canzone
•18/01 - Flashdance il Musical, dal 5 al 10 febbraio a Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/01 - Pubblicato il primo singolo di Roberto Zampaglione dal titolo Che Mi Separa da Te feat Lastanzadigreta.
•18/01 - I Negrita in uscita con la raccolta I Ragazzi Stanno Bene
•18/01 - 44 Gatti, esce la colonna sonora della serie animata
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 24/07/2002 alle 12:39:13
Punkreas: censurato il video di Canapa
di Paolo Ansali
Un caso allarmante di censura colpisce i Punkreas e il video di Canapa su MTV. Ecco il comunicato stampa della Lunatik

MTV CONFERMA LA CENSURA DI “CANAPA

“MTV sta attuando una ‘censura preventiva’ che non capiamo” aveva dichiarato qualche giorno fa all’Ansa Flaco, chitarrista dei Punkreas.
Il video di “Canapa”, primo singolo tratto dall’album “Falso”, era stato infatti ‘congelato’ dalla nota emittente musicale.
In questi giorni, la conferma definitiva: “Ci stanno apertamente boicottando – sostiene ancora Flaco – La situazione è piuttosto inquietante: sia la canzone che il video sono stati ritenuti assolutamente validi dalla redazione, ma la produzione ha rifiutato la messa in onda, paventando addirittura il rischio di perdere la licenza. Sinceramente noi non possiamo sapere se questa affermazione abbia o meno un fondamento”.
Basterebbe dunque un video dei Punkreas per far chiudere MTV? Non è chiaro come ciò sia possibile. Quello che si può dire è che Radio DeeJay e Rete A stanno trasmettendo da giorni rispettivamente la canzone e il video, e per ora non ci sono rischi di oscuramento.
MTV avrebbe inoltre ritirato anche l’offerta di partecipazione al Brand New Tour del prossimo autunno. Forse l’argomento trattato in Canapa ha generato la paura di una qualche forma di ritorsione politica. Un argomento che i Punkreas trattano con toni molto diretti, come è di dovere per un gruppo punk come il loro.“Sei mesi di condizionale / non sono niente male / per avere seminato sul mio davanzale”, recita infatti “Canapa”.
E prosegue dicendo: “E pensare che la cannabis sativa / potrebbe risanare questo mondo alla deriva / potrebbe soppiantare petrolio e derivati / la plastica ed i farmaci cui siamo abituati”.
“Il pezzo”, spiega Flaco, “è nato dall’accanimento che lo Stato Italiano sta dimostrando nei confronti dei consumatori e dei coltivatori casalinghi di canapa.Un accanimento che abbiamo potuto constatare direttamente sulla nostra pelle dato che ha causato il recente arresto di uno del gruppo. La storia di questo arresto assurdo e ridicolo è raccontata nel testo di “Canapa”.
Chi volesse visionare il video on line, potrà comunque collegarsi al sito www.Punkadeka.it, dove tra qualche giorno sarà disponibile la versione censurata del video. I Punkreas intanto continuano il loro fortunato tour che li porterà nei prossimi giorni a Palermo, Pisa, Bergamo, Rimini,nonché a Genova, in occasione della manifestazione del 20 luglio.

 Articolo letto 5714 volte


Riferimenti Web

Pagina stampabile