Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 31/10/2011 alle 08:33:19
Gianluigi Cabo Cavallo: dai Litfiba a genio dell'informatica
di Manuela Ippolito Giardi
Che fine ha fatto l'ex cantante dei Litfiba, Gianluigi Cavallo? Il cantante è oggi un apprezzato programmatore informatico, a capo di una società, la Virtualcom Interactive, che lavora con i grandi colossi dell'editoria e dell'elettronica.

Che fine ha fatto l'ex cantante dei Litfiba, Gianluigi Cavallo? Il cantante è oggi un apprezzato programmatore informatico, a capo di una società, la Virtualcom Interactive, che lavora con i grandi colossi dell'editoria e dell'elettronica.

A svelarlo è un articolo uscito sabato 29 ottobre, a pagina 20, sul quotidiano economico Italia Oggi, che dedica una lunga intervista a Cavallo. Nel pezzo, dal titolo "Dalla musica all'e-edicola" Cavallo ricorda di come le sue passioni, quelle per la musica e per l'informatica, le avesse nel sangue sin da ragazzo. E precisa che prima di sostituire Piero Pelù nei Litfiba lavorava come programmatore informatico. La svolta è avvenuta nel 1997 dopo l'invio di un demo al produttore fiorentino Alberto Pirelli.

"Il disco gli piacque e mi convocò a Firenze", si legge nell'articolo, "Pirelli era interessato a produrmi, così ogni tanto scendevo da Parma a Firenze per registrare dei pezzi. Frequentando lo studio di registrazione entrai in contatto con i membri dei Litfiba e Ghigo Renzulli mostrò molto interesse per le mie composizioni. Quando Piero Pelù lasciò i Litfiba, Ghigo mi propose di continuare il progetto insieme". Cabo abbandona così l'informatica per diventare musicista a tempo pieno, realizzando album come "Elettromacumba" e "Insidia", conquistando dischi d'oro, facendo oltre 600 concerti e producendo anche il gruppo Scaramouche. Poi nel 2007 la decisione di tornare alla sua passione per l'informatica, creando una società che ha inventato, come si legge nell'articolo di Italia Oggi, l'applicazione "sfoglio" per i quotidiani presenti su Internet, iPad e Smartphone.

 Articolo letto 8705 volte


Pagina stampabile