Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dal 1 Gennaio 2019 sul digitale arriva la Tv Svizzera di Lingua Italiana
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/12 - Musica e parole, vedrai che ci salveranno: incontriamo Gioacchino Cottone dei Jack & The Starlighters ..
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
(altre »)
 
 Recensioni
•15/12 - Gianni Maroccolo - Alone vol.1 (Contempo records) la ricerca di nuovi linguaggi musicali
•14/12 - Isabella Benaglia - Thegiornalisti – Roma, Riccione, Pamplona e altri lidi (Arcana)
•14/12 - DOS Duo Onirico Sonoro – Jouer Et Danser (Filabusta)
(altre »)
 
 Comunicati
•16/12 - XXII Music Day Roma il 16 dicembre con Djivas, Dell'Orso, Pipitone e Kutso
•15/12 - Io vado a Genova, artisti uniti per la città di Genova
•15/12 - Martina Attili, pronto l'EP di debutto della rivelazione di X Factor 2018
(altre »)
 
 Rumours
•16/12 - Laura Pausini, oltre 25 mila fan a Milano
•16/12 - Il posto giusto di Ghita Casadei il 16 dicembre al Teatro Parioli
•15/12 - Stella Giorgi è Sopra una nuvola
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 15/12/2011 alle 20:10:26
A-Rock con Patrizio Fariselli, Lo Zoo di Berlino, Rumore Rosa e L'ipotesi di Aspen
di Alessandro Sgritta
Giovedi' 15 dicembre alle 21 e alle 22.30 al Planetario e Museo Astronomico di Roma lo spettacolo A-Rock (senza rock), con Patrizio Fariselli (Area), Lo Zoo di Berlino, Rumore Rosa e L'ipotesi di Aspen, un evento prodotto dal Consorzio ZdB.

Giovedi' 15 dicembre alle 21 e alle 22.30 al Planetario e Museo Astronomico di Roma lo spettacolo A-Rock ("senza rock"), con Patrizio Fariselli (nella foto) degli Area, Lo Zoo di Berlino, Rumore Rosa e L'ipotesi di Aspen, un evento prodotto dal Consorzio ZdB.

Un evento di performance dal vivo dove si annullano i confini dei generi musicali e delle generazioni in un racconto inedito e scritto ad hoc. Il progetto pone attenzione al rapporto Label-Musicista ed al concetto di musica collettiva. È prodotto da una giovane società di produzioni artistiche, Consorzio ZdB, composta da musicisti e creativi, che attinge dall’esperienza delle produzioni indipendenti. Una su tutte, la prima (e forse la più importante) quella della CRAMPS degli anni ’70/’80 (C.omunication R.ecording A.dvertising M.anagement P.ublishing S.ervice): l’acronimo parla chiaro su quale sarebbe stato il futuro.

IL CAST

PATRIZIO FARISELLI_in Suite per Piano Solo e Modulatore ad Anello
L’Artista tra i più rappresentativi della musica italiana di respiro internazionale da quasi 40 anni. Con i suoi compagni, gli AREA, tra i primi in Italia e nel mondo a fondere insieme il Jazz, l’Avanguardia, il Pop, l’Etnico, l’elettronica. Progetto al quale si avvicinarono, umilmente, perfino Maestri come John Cage: l’Italia sembrava il Paese dove accadevano “le cose buone” della ricerca, non leziosa e niente affatto elitaria. Oggi, tra una data e l’altra di un nuovo tour degli AREA che dura da quasi due anni, ha trovato il tempo per dedicarsi ad un concept dal titolo “Piccolo Atlante delle Costellazioni estinte”, che presenterà in anteprima al Piano solo e Modulatore ad Anello.

Lo ZOO di BerlinO
Formazione eterogenea, con una pubblicazione alle spalle con la Label giapponese Poseidon Production. Vanta le collaborazioni più trasversali ed è impegnata nelle attività di produzione del C.ZdB, portando all’ennesina potenza il percorso avviato da storiche Etichette Indipendenti, come la Cramps, o quella del C.P.I. (Consorzio Produttori Indipendenti), cioè quello del musicista produttore a tutto tondo, intrecciando collaborazioni con Vittorio Nocenzi del BANCO, Patrizio Fariselli degli AREA, Gianni Maroccolo.

RUMORE ROSA
Formazione toscana che ha già due pubblicazioni con la Best Sound-Sony nel loro percorso. Propongono una visione del tutto femminile di quella che potrebbe essere considerata una nuova scena indie, dove la canzone recupera il suo senso più alto, impreziosendo la proposta con capacità tecnico espressive di grande impatto.

L’ipotesi di ASPEN
Formazione laziale che del tenore qualitativo della composizione e della scrittura dei testi ne ha fatto un vezzo, fino a ricevere ottimi commenti pubblici dai Maestri della poesia italiana contemporanea e collaborazioni come co-autori in produzioni artistiche di Riccardo Tesio dei Marlene Kuntz. Per A_Rock presenteranno il disco del debutto discografico, previsto per gli inizi del 2012, dal titolo “Cronache da un assedio”.

Alessandro D’Urso & Cortoons
Saranno i curatori delle Installazioni video e immagini. Alessandro D’Urso è fotografo e dirige l’Associazione Cortitalia, ideatrice del Cortoons – “Festival Internazionale di Cortometraggi di Animazione”. Opera nel settore animazione e cinema d’autore dal 2002. Dopo 8 Edizioni Cortoons è un terreno di sperimentazione, dove vengono promossi prodotti ed eventi audiovisivi partecipato da tutto il mondo. Luogo d’incontro di artisti provenienti dal cinema, letteratura, teatro e musica, che mi misurano in diverse perfomance a cornice dei Corti d’Animazione. Si è creato nel tempo un appuntamento di vero incontro, scambio di esperienze tra i nuovi artisti ed i professionisti. Ha prodotto documentari, eventi culturali e spettacoli.

Giovedì 15 dicembre ore 21 e 22.30
PLANETARIO E MUSEO ASTRONOMICO
(Piazza G.Agnelli 10, Roma)

A – ROCK
Con Patrizio Fariselli (AREA), Lo ZOO di BerlinO,
RUMORE ROSA, L’ipotesi di ASPEN
Installazioni video e immagini di Alessandro D’Urso & Cortoons
Prenotazione consigliata allo 060608
Biglietto 5 euro
A cura di ZDB SOC. COOP

www.planetarioroma.it

 Articolo letto 5247 volte


Pagina stampabile