Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•23/11 - Beppe Chierici – Nuovo Cantacronache 3 (Il Cenacolo di Ares IRM 1561) vivere fuori dal branco, frequentando il bassofondo ..
•11/11 - Radio Vudu’ - Zagor, Charlotte e Altre Avventure (Killer Dogz Music Factory KDMK007) punk rock milanese, scarno, storico ...tra i grandi laghi, il grande spirito con la scure …
•09/11 - Ivana Cecoli - Io non so se tu lo sai (San Luca Sound)
(altre »)
 
 Comunicati
•23/11 - J-Ax e Fedez, arriva la multiplatinum edition di Comunisti col Rolex
•23/11 - Cesare Cremonini, esce Possibili Scenari
•23/11 - Fabrizio De Andrè, la track-list di Tu che m'ascolti insegnami
(altre »)
 
 Rumours
•23/11 - Gianna Nannini, successo in prevendita per il Fenomenale Tour
•23/11 - Little Steven and The Disciples of Soul, rimborsi per le date di Padova e Roma
•22/11 - Diponibile il video di Come è profondo il mare di Lucio Dalla con Luca Carboni
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 18/01/2012 alle 16:20:08
Confini, il nuovo lavoro del compositore Paolo Cavallone
di Manuela Ippolito
Si intitola CONFINI, il nuovo album del compositore Paolo Cavallone, frutto della collaborazione tra RAI TRADE Edizioni musicali e il Robert & Carol Morris Center for 21st Century Music della State University Of New York a Buffalo.

Si intitola CONFINI, il nuovo album del compositore Paolo Cavallone, frutto della collaborazione tra RAI TRADE Edizioni musicali (editore esclusivo delle opere di Cavallone) e il Robert & Carol Morris Center for 21st Century Music della State University Of New York a Buffalo.

L’album, che sarà pubblicato dalla TACTUS di Bologna, comprende registrazioni effettuate a Roma, Buffalo, New York City, Montevarchi (Arezzo) e Casalecchio di Reno (Bologna), mirabilmente eseguite da interpreti della scena musicale internazionale come Nicholas Isherwood, Magnus Andersson, Roberto Fabbriciani, Lorna Windsor, Tony Arnold, Movses Pogossian, Luca Sanzò, Jean Kopperud, Stephen Gosling, Catarina Domenici (a cui è affidata la title-track) e i gruppi da camera Farben Ensemble e June in Buffalo Contemporary Ensemble, diretti rispettivamente dall’italiano Marco Lena e dall’italo-argentino Christian Baldini. Inoltre, quest’opera contiene quella che probabilmente è l’ultima incisione del noto pianista James Avery, scomparso qualche mese dopo la registrazione di Milagros.
“Il disco” – afferma Paolo Cavallone – “nasce dalla possibilità di inquadrare da diverse prospettive un unico gesto interiore o musicale. I brani di questo album sono frutto di collaborazioni con alcuni tra i più importanti musicisti della scena internazionale”.

Il compositore Paolo Cavallone (1975) è stato definito dalla critica, tra le nuove generazioni di compositori, come “uno dei talenti più interessanti del panorama musicale contemporaneo”. La sua musica è stata eseguita in Europa, America e Australia: alla Zipper Concert Hall a Los Angeles; Merkin Concert Hall a New York City; "Festival de Música Contemporánea de Tres Cantos" (Madrid); Festival Play it! di Firenze, Festival Nuova Consonanza e Festival Nuovi Spazi Musicali all’American Academy; "New Music Festival" di Sacramento per citarne alcuni. I suoi lavori, editi da Rai Trade, sono stati radiodiffusi, insieme ad interviste e/o programmi a lui dedicati, da Radio RAI, Radio New Zealand, Radio Capodistria, Radio da Universidàde do Rio Grande do sul di Porto Alegre (Brasile), Radio Citta' Futura, ed altre emittenti. Sue composizioni sono state registrate per CD prodotti da Albany Records, Domani Musica, Rai Trade e Suono Sonda. Ha insegnato come Visiting Lecturer di Composizione e Orchestrazione alla New Zealand School of Music di Wellington (Victoria University, Nuova Zelanda); è stato Collaboratore di Ricerca per il Center for 21st Century Music di SUNY Buffalo ed ha tenuto conferenze sulla sua musica all’Università di Pittsburgh (USA), McMaster University di Hamilton (Canada), Conservatorio “S. Cecilia” di Roma ed in altri istituti. Ha ricevuto commissioni, tra le altre, da Siemens Foundation e Dilijan Music Series di Los Angeles.

CONFINI è disponibile in una versione SPECIAL DE LUXE EDITION: 1 CD + 1 Bonus DVD che comprende anche un ampio libretto e un video documentario prodotto da Rai Trade (“Paolo Cavallone – Ritratto di un compositore”) con la partecipazione di Luca Sanzò, Francesco Zimei, Carlo Boschi, Catarina Domenici, David Felder, Gaetano Di Bacco e Harvey Sollberger.

 Articolo letto 3059 volte


Pagina stampabile