Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
•16/03 - Madrugada - Romea ((r)esisto) l'incontro tra funk, jazz e rap in un colpo solo
(altre »)
 
 Comunicati
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
•17/03 - Esce l'8 Aprile per MiaCameretta Records il quarto disco dei ravennati The Doormen
•14/03 - Sir Eliot Gardiner dirige l'orchestra di Santa Cecilia per i 150 anni dalla morte di Berlioz
(altre »)
 
 Rumours
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
•14/03 - Jacopo Ferrazza presenta Theater in trio alla Casa del Jazz
(altre »)
Pubblicato il 22/10/2012 alle 15:49:26
Simona Colonna - Masca vola via (AnniVerdi/Musica made in Biella) tra ninna nanne, sensali di matrimonio e la fatica dei nostri avi
di Giancarlo Passarella
Un cd con 5 tracce, realizzato con il contributo da parte del Biella Festival, perche' Simona Colonna ha vinto l'edizione dell'anno scorso con il brano Masca vola via: il suo mondo della musica classica incontra il piemontese come linguaggio!

Un cd con 5 tracce, realizzato con il contributo da parte del Biella Festival, perche' Simona Colonna ha vinto l'edizione dell'anno scorso con il brano Masca vola via: il suo mondo della musica classica incontra il piemontese come linguaggio!

Grande package che valorizza un progetto originale: Sabato sera c'era anche lei sul palco del Teatro Villani per il Biella Festival 2012, perche' lei l'ha vinto l'anno scorso: occasioni tangibile per presentare (oltre che la sua arte) anche questo cd e dimostrare che il festival non offre solo targhe o coppe, ma contributi tangibili per ben presentare una idea musicale. Come quello di Simona Colonna, artista che ha girato mezzo mondo, forte di questa sua dichiarazione ...A volte i suoni arrivano diritti addosso a chi li ascolta, a volte li evitiamo, a volte li usiamo. Quelli che ho dentro da sempre, cerco di comunicarli al mondo, condividendo con esso le emozioni. La Musica mi fa stare bene. ...

Questo suo cd si va subito ben volere, sia perche' la sua brevita' ti permette di ascoltarlo in poco tempo almeno due volte, sia perche' non e' fatto al mero risparmio: come gia' detto, il package e' deluxe, con un booklet dove i suoi testi si muovono tra l'originale dialetto piemontese e le traduzioni in piu' lingue. La forza del cd sta nella title track, vero pamphlet di un percorso di vita, fatto di continua passione e veloci scatti: tutto l'ep pero' ci porta in dote sia la musica del dialetto piemontese (valore comune a tutti le lingue locali esistenti in Italia), sia la fotografia di una terra diventata ricca, perche' coltivata ed amata dalla generazione precedente a quella dei nostri genitori. Pensate come riesce difficile ora far capire ad un teenager cosa fa quel sensale di matrimonio cosi' abilmente dipinto nella iniziale Baciale': ma allo stesso tipo di giovani non dobbiamo far mai dimenticare quanto sanguinino ancora le ferite raccontate in Portame via da si, perche' la piaga dell'emigrazione ha colpito tutte le famiglie italiane in modo piu' o meno diretto, soprattutto nel secolo scorso.

E' stato detto che ...Quello di Simona Colonna e' un mondo affascinante carico di leggende, di segreti, di grandi verita' popolari. Raccontato con la passione graffiante e la semplicita' totale del suo voce e violoncello e attraverso la musicalita' di un dialetto che comunica alle emozioni prima che alle orecchie e al cervello: un nuovo esperanto dell' anima oltre i confini regionali e, perche' no, anche nazionali.... e sono affermazioni che ci sentiamo di approvare, perche' il modus operandi di questo artista e' avvincente, vissuto sempre con il sorriso stampato sul viso. Lo stesso sorriso che avevano quelle nostre nonne (o bisnonne) che dopo una giornata passata nei campi a cuocere la loro pelle al sole, avevano la forza di mettersi accanto al camino a raccontarti una favola. Oppure ti rimboccavano le coperte, usando quella ninna nanna che non dimenticheremo mai!

Nel campo della musica leggera italiana, ha lavorato con Stefano Cornaglia, Mauro Fede (Feelgood Productions) e Cristiano Alasia. Ha al suo attivo concerti jazz con Enrico Rava, Stefano Bollani, Roberto Gatto, Marco Brioschi, Mauro Negri e Barbara Casini, Maurizio Giammarco, Mauro Grossi, Aires Tango, Danilo Rea. In Canada ha collaborato con: Miles Foxx Hill, Bob Murphy, Miles Black, Buff Allen, Ian Putz. Con la canzone Dove sei amico e' ls vincitrice del premio S.i.a.e. come migliore autrice al concorso Senza Etichetta 2011 - citta' di Cirie' (Torino), con Mogol come. Qualche mese dopo avrebbe vinto quel Biella Festival che l'ha cosi' aiutata economicamente nello stampare questo suo cd...

Track list di Simona Colonna - Masca vola via
- Baciale' 4,19
- Masca vola via 4,22
- Ninnaoh 2,54
- Portame via da si 2,54
- Brigante Stella 3,45

 Articolo letto 3368 volte


Pagina stampabile