Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•10/11 - Tytus: heavy rock friulano, corposo e nobile
•07/11 - Intervista a Marcello Mautone, il cantante dei Blugrana … per superare il piattume della discografia italiana.
•05/11 - Con il Vivaldi Metal Project si viaggia sulle ali della fantasia…
(altre »)
 
 Recensioni
•12/11 - Sabato 10 Novembre a Montepulciano: le parole del dolore portano tanto rock blues, diritti e dignita’ ..
•11/11 - Occitan - Lou Seriol la tradizione occitana riprende vita
•10/11 - Pat Heaven – To Heaven Again (Andromeda Relix, 2018) Quando il rock è più forte della morte!
(altre »)
 
 Comunicati
•12/11 - Dos Duo Onirico Sonoro, il 15 novembre live all'Arciliuto di Roma
•10/11 - Enrico Rava 5tet feat. Joe Lovano in tour europeo
•09/11 - Un Concerto per Genova. Parata di artisti in ricordo delle vittime del Ponte Morandi
(altre »)
 
 Rumours
•12/11 - Sanremo Giovani, conducono Pippo Baudo e Fabio Rovazzi
•09/11 - With Love di Greta Panettieri: tra Vasco, Dalla e Daniele
•09/11 - Viito in tour con Troppoforte dal 9 novembre
(altre »)
Interviste
Pubblicato il 29/01/2013 alle 10:12:36
Tony Colombo: il nuovo poeta romantico della canzone italiana
di Laura Gorini
E' Tony Colombo una delle nuove promesse della musica italiana. Un autentico poeta, forgiato dalla produzione di 18 (diciotto) album. Il suo amore artistico? Laura Pausini.

E' Tony Colombo una delle nuove promesse della musica italiana. Un autentico poeta, forgiato dalla produzione di 18 (diciotto) album. Il suo amore artistico? Laura Pausini.

Fa davvero un certo effetto pensare come un giovane cantante di appena ventisei anni possa aver pubblicato ben diciotto album, tenere concerti nella sua Palermo (dove e' appunto nato nel 1986) vendendo il doppio dei biglietti di Tiziano Ferro, far letteralmente impazzire Napoli dove nel Giugno dello scorso anno si e' esibito davanti a trentamila persone. Ma, basta ascoltare le prime canzoni della lunga track list dell' ultimo lavoro Il principe e il povero (prodotto da Seamusica e distribuito da Warner Music Italia) per rendersi conto che la sua voce, il suo modo appassionato di modularla, la sincerita' con la quale porge le parole dei suoi testi immediati che puntano dritti al cuore, il suo stesso aspetto fisico, la sua vita responsabile (e' gia' padre di un bel bambino di due anni che suona la batteria!), sono gli ingredienti perfetti per delineare la tipologia del "fenomeno" popolare. Del resto come definire un ex bambino prodigio che a sette anni gia' calcava il palcoscenico in Europa e in America, si esibiva con grandi interpreti - che trasformarono "Antonino" nel più efficace Tony - e conosceva gia' le dure leggi della gavetta? Un altro modo francamente non esiste!

Oggi il passato delle esperienze e il presente della sua voglia di comunicare sono dentro belle canzoni come "Un giorno sarai mia", "Ti guardo da lontano", "A' cchiu bella nnamurata" (in napoletano come "Sott’e stelle": non e' la prima volta che Palermo chiama Napoli e Napoli puntualmente risponde), "Amami", "Dillo ancora che mi ami" e "Un altro amore dentro te" (due successi qui riproposti in una nuova versione), "Come i cartoni animati" ecc.: tante sfaccettature di un mondo musicale che apre altrettante porte alla gente che sa ascoltare il linguaggio dell'amore e dei sentimenti ma che talvolta questo linguaggio non sa parlare. Tony invece questo linguaggio lo sa parlare! E pure alla grande!

Infatti i tredici pezzi (per un'ora abbondante di musica) sono un autentico e accattivante diluvio di emozioni, di situazioni vissute, gioie, rimpianti, dolori, piccole allegrie, sorrisi, battiti, sotto il quale e' bello bagnarsi. Eccome, se lo e'! Per ascoltare il nuovo album invece bisognera' attendere il mese di maggio. Un album al quale Tony sta lavorando con acuta passione assieme al sua affiatato team di lavoro da diverso tempo ormai. Nemmeno l' esclusione al "Festival di Sanremo 2013" nella sezione giovani, nonostante il suo brano fosse stato al primo posto di tutti i siti web che parlavano dell' argomento per intere settimane, hanno abbattuto il morale di Colombo che si sta accingendo anche alla creazione di nuovi live. Tra le prossime date il 23 febbraio al teatro Golden di Palermo e il 2 marzo al teatro Abc di Catania.

Tony, che effetto ti fa essere un idolo per migliaia di persone?
Mi emoziona sempre tanto pensare che esistono cosi' tante persone che mi amano e che mi seguono con cotanta passione. Pensa che alcune hanno anche eletto a colonna sonora del loro amore alcune mie canzoni e che le cantano pure al loro matrimonio!

Tra i complimenti che hai ricevuto, ce ne e' uno che ti ha colpito in maniera particolare?
Diciamo che in linea generale apprezzo molto di piu' sentirmi dire che canto bene piuttosto che sentirmi urlare che sono bellissimo! In sostanza a me piace quando viene apprezzata la mia dote e sopratutto quando viene valorizzato il lavoro che faccio.

E un regalo che hai gradito piu' di tutti?
Un pianoforte: me lo ha regalato mia moglie.

Eh gia', sei giovanissimo ma sei gia' sposato...
Si' sono felicemente sposato e sono anche papa' di uno splendido bambino di due anni. Inoltre sto per diventare padre per la seconda volta!

Ma complimenti e auguri! Tua moglie non e' gelosa della tua fama e delle tue fan?
No, non lo e': e' una persona intelligente e sa che io amo lei. Tra l' altro e' la figlia del mio discografico: e' nata quindi nel settore dove lavoro, mastica ottimamente musica e sa anche darmi ottimi consigli in merito.

E non e' gelosa nemmeno della tua passione per Laura Pausini?
Laura e' il mio amore artistico, ovvero l'artista che stimo di piu' in assoluto. Mi piacerebbe molto poter collaborare con lei un giorno. Quindi mia moglie non ha alcun motivo di essere gelosa di lei!

Ritorniamo a parlare delle tue fans e dei tuoi fans... Ultimamente hai avuto modo di incontrarli a Torino in un evento molto particolare...
E' vero e ti ringrazio per averlo ricordato. In sostanza ho incontrato i genitori di Giorgia, ragazza scomparsa per un'incidente naturale che amava la mia musica. Abbracciare la sua famiglia in primis e' stata una forte emozione e poi tutte le persone che mi sono venute a trovare mi hanno fatto veramente felice!

 Articolo letto 10227 volte


Pagina stampabile