Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 07/02/2013 alle 09:26:38
Realta' aumentate, illusione telematica, comunicazione generativa ed i social media amici/nemici della musica: successo del forum universitario fiorentino...
di Shpresa Tulekul
La sala A2 piena e la diretta streaming con molti collegati: Luca Toschi, Franco Bixio, Renato Marengo, Claudia Del Re, Italo Mastrolia e Giancarlo Passarella hanno visto panorami futuri ed un rapporto diverso con il web, MySpace, Facebook...

La sala A2 piena e la diretta streaming con molti collegati: Luca Toschi, Franco Bixio, Renato Marengo, Claudia Del Re, Italo Mastrolia e Giancarlo Passarella hanno visto panorami futuri ed un rapporto diverso con il web, MySpace, Facebook...

Social Media e... Musica!

Due ore piene, due ore intense, due ore dove non si e' sbadigliato, ma preso appunti: poteva quest'ultimo gesto sembrare scontato (visto che il forum era ospitato nel polo universitario di Via Laura a Firenze), ma non lo era affatto, vista la presenza forte di operatori non abituati a frequentare luoghi di quel tipo.

Poiche' gli argomenti sono stati davvero tanti e le riflessioni sono state tra le piu' variegate, conviene per una volta essere didascalici e certosini, offrendo per ogni relatore intervenuto un breve riassunto di quello che ha detto e le risposte che ha dato. Detto che il forum e' stato coordinato dal nostro diretur Giancarlo Passarella, eccovi in ordine di apparizione gli interventi che si sono alternati Lunedi' 4 Febbraio dalle 11 in poi nella Sala A2...

Luca Toschi= il padrone di casa ha entusiasmato i presenti, perche' non si e' limitato a fare la storia del suo Communication Strategies Lab, ma ha fatto capire le difficolta' quotidiane (culturali, economiche..) del suo lavoro, ma anche i successi ottenuti. Quando ha parlato di ignoranza galoppante nelle strutture universitarie e del fallimento di internet (come fonte di liberta' di comunicazione moderna), il pubblico ha sgranato gli occhi, per poi applaudirlo.
Franco Bixio= reduce dal Midem di Cannes, il suo intervento e' sembrato tosto, posto con garbo, ma dannatamente concreto nel sottolineare i dati economici negativi che stanno attraversando l'industria discografica. Affabile poi anche nell'illustrare le caratteristiche della piattaforma HaveASync che ha creato, con successo negli States e scarsa considerazione in Italia.
Renato Marengo= a lui il compito di tratteggiare il ruolo di produttore artistico ed il conduttore Rai l'ha fatto partendo dal suo lavoro da sessantottino, arrivando all'attualita' che non e' piu' solo radiofonica, ma anche produttiva sia in campo discografico che in quello live. Quando ha parlato del Cinevox Contest, la collaborazione con Bixio e' risultata palpabile e di grande lustro.
Italo Mastrolia= una vera sorpresa, perche' da un avvocato con la sua esperienza ti aspettavi qualcosa di freddo ed invece Mastrolia ha aperto il cuore, usando terminologie facili da comprendersi anche per chi non frequenta tribunali. Da buon pater familias ha sfatato alcuni luoghi comuni, invitando tutti i presenti a tutelarsi, qualsiasi sia il ruolo che intraprendono nello showbiz.
Claudia Del Re= con l'ausilio di alcune slide proiettate, anche il secondo avvocato presente al forum e' stato al servizio del pubblico presente, illustrando in quale tipo di legislazione si muove tutta la filiera musica, in Italia e nel mondo. Agendo cosi' ha sfatato alcune leggende metropolitane, facendo anche capire in quale confusione ognuno di noi e' costretto ad operare.
Giancarlo Passarella= abile nel passare tra il ruolo di Pippo Baudo del forum e quello di profondo conoscitore del rock italico, il nostro diretur ha citato alcuni filosofi a lui cari (Sting, Gianni Morandi, David Bowie, Mark Knopfler...) per suggerire come concretamente promuoversi, arrivando alla fine a dare pienamente ragione alle riflessioni del Professor Toschi sul pericolo offerto da quei social media che non si riesco a piegare alle proprie personali esigenze.

Finita questa prima parte, e' stato il pubblico a fare domande e porre problemi concreti: tutti i relatori hanno risposto in modo esauriente ed alla fine nell' aria girava una espressione... rivoluzione culturale.... c'e' bisogno di una nuova generazione di fruitori dei social media che sappiano discendere tra moda ed utilita' di alcune applicazioni. Il mondo della musica e' stato storicamente il primo a sposare le nuove opportunita' offerte dal web, ma forse puo' essere il primo a denunciarne la scarsa attuale democraticita': poi sarebbe bello che tutta la cultura ed il mondo scolastico (a vario livello) divenissero partecipi che esistono sceneggiature invisibili che vanno comprese.

Ribadito che quello che vi ho offerto e' stato volutamente un reportage stringato di due bellissime ore, mi piace ricordare che alla fine del forum la dottoressa Camilla Lastrucci ha illustrato il prossimo corso di Social Media Strategies: quando si e' avvicinata al tavolo dei relatori, Giancarlo Passarella ha enfatizzato il suo doppio ruolo ... collaboratrice di ricerca del Communication Strategies Lab del professor Toschi, ma anche batterista delle Cleopatras, rock band di fama nazionale.

 Articolo letto 3797 volte


Pagina stampabile