Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•20/03 - St. Madness Bloodlustcapades (autoproduzione - promo) – Heavy Metal Heavy Metal
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
(altre »)
 
 Comunicati
•19/03 - Noa, il nuovo album è prodotto da Quincy Jones
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
•17/03 - Esce l'8 Aprile per MiaCameretta Records il quarto disco dei ravennati The Doormen
(altre »)
 
 Rumours
•19/03 - Morgan apre la rassegna A tu per tu con...al Teatro Golden di Roma
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 10/08/2013 alle 15:24:18
Carlo Mercadante si aggiudica Premio Botteghe d’Autore 2013, davanti a Paola Rossato e Favonio
di Elvira Speggio
Questa edizione (dedicata all'arte di Enzo Jannacci) ha visto sul palco anche Emilio Stella (vincitore della passata edizione) che ha aperto il concerto di Francesco Baccini. Buon lavoro quello del direttore artistico Ivan Rufo.

Questa edizione (dedicata all'arte di Enzo Jannacci) ha visto sul palco anche Emilio Stella (vincitore della passata edizione) che ha aperto il concerto di Francesco Baccini. Buon lavoro quello del direttore artistico Ivan Rufo.

Si è chiusa ad Albanella l’ottava edizione di Botteghe d’Autore: facciamo anche noi i complimenti all’organizzazione e soprattutto al direttore artistico Ivan Rufo. Perche' (malgrado la ridotta disponibilità di fondi) ha ... conservando la magia che solo la musica d’autore sa donare in queste calde serate d’Agosto nella romantica atmosfera che il borgo cilentano regala ad ogni suo ospite....

Richiamo la vostra attenzione poi sulla qualita' giuria che e' riuscito a coinvolgere:
- Donato Alfani (Corriere di Salerno.it)
- Roberta Balzotti (Giornalista RAI)
- Gaetano d'Aponte (Premio Bianca d'Aponte)
- Enrico Deregibus (Giornalista musicale)
- Andrea Direnzo (Oltremusica.it)
- Francesco Paracchini (Lisolachenoncera.it)
- Gigi Rufo (Musicista)
- Emilio Stella (Premio Botteghe d'Autore 2012)
- Paolo Talanca (Critico letteral-musicale)
- Maria Volpe (Corriere della Sera)
- Dario Zigiotto (Operatore culturale)
Dice il nostro diretur Giancarlo Passarella...Davvero un bel cast! Mi sarebbe piaciuto essere anche io a questa edizione del Premio Botteghe d’Autore: ma ero a centiania di chilometri di distanza da Albanella ed una trasferta sarebeb stata troppo onoresosa per tutti, proprio nel momento in cui era cronica la mancanza di fondi!

.....Carlo Mercadante vince il Premio Botteghe d’Autore 2013 con il brano Niente in tasca, premiato sul palco da Francesco Baccini e Dario Zigiotto. Il brano, ispirato al romanzo di Pietro de Viola Alice senza niente, che fa parte dell’ultimo disco “a puntate” del cantautore 7 briciole lungo la strada, parla ironicamente della nostra società precaria, in una perfomance live molto teatrale . L’artista tornerà ad Albanella il prossimo anno per il consueto passaggio del testimone. Il Premio per il Miglior testo è andato a Paola Rossato con il brano E’ ancora casa, alla quale viene consegnato anche il premio per il secondo classificato; il premio per il miglior arrangiamento è andato invece ai Favonio con il brano Giano. Il festival, quest’anno dedicato a Enzo Iannacci, ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso accorso da diversi paesi campani e non solo, per assistere alle performance degli 11 artisti in gara e di Emilio Stella, vincitore della passata edizione, che ha aperto il concerto di Francesco Baccini, proponendo il brano pluripremiato nel corso del 2012 Alle case Popolari e altri brani tratti dal suo ultimo lavoro. A seguire, il concerto del celebre cantautore genovese che, accompagnato dal suo inseparabile pianoforte, ha proposto le sue canzoni più famose, quali Le donne di Modena, Ho voglia d’innamorarmi, Sotto questo sole, fino alla celeberrima Genova blues, cantata insieme al grande Fabrizio De André. Non manca la sua dedica a Marco Pantani, compianto campione del ciclismo italiano la cui storia è ben nota alla cronaca. A questi successi si sono aggiunti i brani appartenenti al repertorio di Luigi Tenco, estratti dall’album live Baccini canta Tenco dello spettacolo omonimo che Baccini porta in giro nei Teatri della Penisola dal gennaio 2011 e che gli è valso la Targa Tenco nel 2012....

Si ringrazia per la collaborazione l'Ufficio Stampa del festival, gestito da Monica Veronica Emanuela Taiani ufficiostampa@botteghedautore.it

 Articolo letto 6636 volte


Pagina stampabile