Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•25/03 - Will Ludford Addicted (autoproduzione – promo) – Il suono gentile
•24/03 - HOFAME - Un istante (Goodfellas) il nuovo linguaggio del pop
•23/03 - Anna Ox - Back air falcon dive (Audioglobe)
(altre »)
 
 Comunicati
•24/03 - Nek, il 10 maggio nuovo album e poi tour internazionale
•24/03 - Gli America tornano a luglio in Italia
•24/03 - Ruvio presenta il suo primo disco omonimo a Na cosetta
(altre »)
 
 Rumours
•24/03 - Francesco Renga, in radio L'odore del caffè in attesa del nuovo album
•24/03 - Achille Lauro, il 12 aprile esce 1969
•24/03 - Marco Mengoni inaugura le performance live di Apple Music
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 14/07/2014 alle 17:15:54
Cecilia Chailly presenta Le mie corde a Madesimo (Sondrio)
di Manuela Ippolito Giardi
Sabato 19 Luglio il Madesimo Music Festival 2014 riceve un ospite d’eccezione, l’arpista Cecilia Chailly, che presenterà le musiche tratte dal recente album “Le mie corde” (Sony Classical), insieme a qualche brano a sorpresa.

Sabato 19 Luglio il Madesimo Music Festival 2014 riceve un ospite d’eccezione, l’arpista Cecilia Chailly, che presenterà le musiche tratte dal recente album “Le mie corde” (Sony Classical), insieme a qualche brano a sorpresa.

Il workshop-concerto, in programma alle ore 21 al cineteatro "La Baita" di Madesimo (Sondrio), racchiuderà il meglio del repertorio che Cecilia Chailly, dopo aver scoperto l’arpa elettrica e aver collaborato con svariati compositori fra i quali Ludovico Einaudi e John Cage, ha prodotto e sperimentato, dal 1995, in cinque album.

Rivisitando il repertorio con l’arpa acustica elettrificata in una nuova veste classico-contemporanea, il percorso sarà pieno di sorprese, ironia e intimo raccoglimento.
Fra i racconti autobiografici e qualche licenza crossover che Cecilia sa prendersi con il suo personalissimo stile, fatto anche di contaminazioni blues e pop, farà riscoprire le mille sfumature timbriche dell’arpa e il suo potenziale espressivo.

Per l’occasione Cecilia Chailly viene insignita del Premio Madesimo.

Al termine del concerto una degustazione di vini sarà offerta dal Madesimo Music Festival grazie alla collaborazione con DOM GIO’ prosecco D.O.C.

A tutti gli spettatori sarà fatto dono del cd di Cecilia Chailly “Le mie Corde” pubblicato da Sony Classical.

 Articolo letto 1744 volte


Pagina stampabile