Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Il crollo di Twitter e Facebook: speculazione commerciale o ritorno ai rapporti umani reali?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/08 - Grazy ci racconta il tormentone dell'estate Kinder Pinguì
•15/08 - I Secondamarea presentano Slow in Agritour 2018
•09/08 - Santino il Precario sta proprio messo male, ma il videoclip del suo brano Vieni nella Daunia invece e' messo bene ...
(altre »)
 
 Recensioni
•02/08 - Matteo Perifano - Uomo Europeo l'omaggio a Battiato, Branduardi e alla musica da camera
•02/08 - “Misantropi felici” è il nuovo video dei Pennelli di Vermeer
•31/07 - Zizzania - Eclissi (Vrec, 2018) Rock classico che diventa moderno
(altre »)
 
 Comunicati
•15/08 - Ariano Folkfestival dal 15 al 19 agosto con Bandabardo' e Calypso Rose
•10/08 - Kaiju: Smile Upon The Sea è il primo video estratto dall'omonimo album della band.
•08/08 - Radio Lausberg con Erriquez nel singolo Paraculo Caterì
(altre »)
 
 Rumours
•16/08 - Madonna Day su TimMusic con 60 brani per i 60 anni della star
•10/08 - Edoardo Bennato in concerto a Vulci, unica data nel Lazio
•08/08 - La giuria del Concorso Nazionale di Composizione Francesco Agnello presieduta anche quest'anno da Ennio Morricone
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 07/04/2015 alle 21:28:49
Ho detto tutto a letto, il nuovo lavoro discografico di Acronimo Costanzo
di Sergio Cimmino
Si intitola Ho detto tutto a letto il nuovo lavoro discografico del cantautore Acronimo Costanzo pubblicato dall etichetta partenopea Suono Libero Music e distribuito da Believe Digital Italia.

Si intitola Ho detto tutto a letto il nuovo lavoro discografico del cantautore Acronimo Costanzo pubblicato dall etichetta partenopea Suono Libero Music e distribuito da Believe Digital Italia.

Partenopeo di nascita, ma lucchese d'azione, Antonio (Acronimo) Costanzo si avvicina al mondo della musica all'eta di 11 anni studiando pianoforte. Nel 2005 debutta con "Sogni di Musica" primo album autoprodotto, l'anno dopo nel 2006 partecipa al "Festival degli Sconosciuti" con il brano Alter Ego e viene notato e segnalato da Tony Renis che lo sceglie per le fasi finali della rassegna.


Nel 2007 Antonio diventa ufficialmente "Acronimo" e con il nuovo psneudonimo partecipa e si classifica secondo al “Festival di San Marino” e al “Musiconda Giovani". Nel 2008 si aggiudica il primo premio al festival “Musiconda” con i brani “Legame di Molecole” e “Perchè ho bisogno di... Marì”, nel 2009 vince il "Summer Giovani" di Lucca. Nel 2014 entra nella scuderia Suono Libero Music di Nando Misuraca e da libero sfogo al sua creatività cantautorale con un album che seppur tratti un tema delicato come l'omosessualità viene affrontato da Acronimo con una leggerezza assoluta figlia di un elegante e variegata impronta musicale del suo essere artista. Dal r'n'b al blues, senza disdegnare sonorità psidichedeliche Acronimo usa sapientemente un suond innovativo e mezzosangue proprio come la sua esperienza di vita che raccoglie le fasi vissute in ambienti e territori diversi che lo hanno aiutato a formarsi artisticamente e umanamente. L'album è stato arrangiato da Marco Corcione della M.A.D. SCHOOL NAPOLI, coadiuvato dalla supervisione di Nando Misuraca nel sound.



 Articolo letto 1319 volte


Pagina stampabile