Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•25/03 - Will Ludford Addicted (autoproduzione – promo) – Il suono gentile
•24/03 - HOFAME - Un istante (Goodfellas) il nuovo linguaggio del pop
•23/03 - Anna Ox - Back air falcon dive (Audioglobe)
(altre »)
 
 Comunicati
•26/03 - Francesco Taskayali il nuovo album è Homecoming
•25/03 - Tornano i Metrò con il primo album
•25/03 - Ernia, il 27 marzo esce il nuovo singolo Certi giorni
(altre »)
 
 Rumours
•25/03 - Ex-Otago, in radio il singolo con Jack Savoretti
•24/03 - Francesco Renga, in radio L'odore del caffè in attesa del nuovo album
•24/03 - Achille Lauro, il 12 aprile esce 1969
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 04/04/2003 alle 06:59:48
I Nezal ringraziano Enrico Ruggeri
di Giancarlo Passarella
All'ultimo Festival di Sanremo e' stato presentato il brano Nessuno Tocchi Caino, ma lo stesso titolo aveva un brano dei Nezal di qualche anno fa: i motori di ricerca stanno percio' premiando entrambi gli artisti.

All'ultimo Festival di Sanremo e' stato presentato il brano Nessuno Tocchi Caino, ma lo stesso titolo aveva un brano dei Nezal di qualche anno fa: i motori di ricerca stanno percio' preminado entrambi gli artisti.

Dopo Sanremo le visite al sito www.nezal.it sono aumentate del 500 per cento, così come i "fan" nelle mailing list. Questo e' dovuto al fatto che i Nezal hanno anche fatto l'accademia di Sanremo nel 2000: percio' se in tutti i motori di ricerca inserite queste due voci (Nessuno Tocchi Caino e Sanremo), saltano sempre fuori i Nezal e DOPO Enrico Ruggeri.

Dal vivo i Nezal li potrete ammirare nei seguenti concerti toscani:
4 Aprile 2003 in concerto alla discoteca "Cencio's" di Prato.
5 Aprile 2003 concerto al Circolo La Torre di Vicchio di M.llo
12 Aprile 2003 allo "Stony" di Rosano (Firenze)

Sicuramente (oltre i vecchi hit come Sogni Deserti, inserita nel cd What Must We Do To Get Attention? Vol.1 della Ululati dall'Underground Records) la band di Renato Gatti e Paolo Bianchi presenteranno anche Nessuno Tocchi Caino e ringrazieranno i fans di Enrico Ruggeri ......................

Questo comunque il comunicato che la band ha recentemente diffuso:

A proposito dell'argomento "visibilità", riferita all'ambito delle produzioni musicali autogestite in maniera autonoma dalle band, volevo segnalare un "caso anomalo", chiamiamolo così, che è capitato recentemente alla nostra band, i NEZAL di Firenze.
Da tre anni circa autogestiamo il nostro sito web www.nezal.it dove cerchiamo di sfruttare al massimo questa opportunità comunicativa, impensabile fino a pochi anni or sono, figurandocela principalmente come un mega passaparola telematico.
Ma veniamo ai fatti: nel 2000 abbiamo scritto e inciso, assieme ad altri brani di nostra composizione, una canzone intitolata "Nessuno tocchi Caino", sullo spinoso tema della pena di morte, dove cerchiamo di descrivere lo stato d'animo e le sensazioni che immaginiamo possa provare un condannato. Guarda caso, il titolo del nostro pezzo coincide con l'ultima produzione di Enrico Ruggeri presentata al recente Festival di Sanremo 2003. Naturalmente non c'e' assolutamente alcun plagio, nè scopiazzature di idee, ci mancherebbe. Solo il titolo in comune.
Dato che seguiamo costantemente il monitoraggio statistico degli accessi al nostro sito, con le pagine più visitate, i files più scaricati, ecc. abbiamo notato, grazie ai "cacciatori di mp3", un incredibile incremento di accessi (300% in più), oltre al ripetuto scaricamento del "sample" di una trentina di secondi del brano "Nessuno tocchi Caino".
La cosa sorprendentemente piacevole è il fatto che sono decuplicati i download dell'unico brano in versione integrale, segno che chi assaggia... apprezza! A questo punto abbiamo sostituito la versione "sample" con la versione "integrale", e, apprezzando la cosa, i download sono proseguiti.
Seconda bella sorpresa: siamo presenti anche su Vitaminic e in pochi giorni qui abbiamo quintuplicato le registrazioni al fansclub e i download dei brani (tutti i brani, non solo "Nessuno tocchi Caino"!).
Tirando le somme possiamo quindi notare che, da un caso fortuito (la coincidenza dei due titoli), ne è scaturito un aumento globale di visibilità incredibile. La costanza di curare il posizionamento sui motori di ricerca, fondamentale per non perdere una delle poche opportunità di emergere dal mare magnum e oscuro delle autoproduzioni indipendenti, ci ha permesso di sfruttare a pieno l'occasione.

 Articolo letto 6521 volte


Pagina stampabile