Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 25/08/2015 alle 12:03:57
Meraviglioso Modugno: scelte le canzoni per gli ospiti
di Manuela Ippolito Giardi
Scelti i brani che canteranno gli ospiti dell’edizione 2015 di Meraviglioso Modugno: Piero Pelù (Amara terra mia), Ornella Vanoni (Tu si’ ‘na cosa grande e Nel blu, dipinto di blu), Nina Zilli (Nuda e Vecchio Frack) e tanti altri.

Scelti i brani che canteranno gli ospiti dell’edizione 2015 di Meraviglioso Modugno: Piero Pelù (Amara terra mia), Ornella Vanoni (Tu si’ ‘na cosa grande e Nel blu, dipinto di blu), Nina Zilli (Nuda e Vecchio Frack), Niccolò Fabi con GnuQuartet (Cosa sono le nuvole), Giovanni Caccamo (Piove), Diodato (Addio…addio, Meraviglioso e Se Dio vorrà) e il soprano Chiara Taigi (Resta cu’ mme).

Nina Zilli canta "Nuda". Il brano di «Mister Volare» che scandalizzò la censura rivive venerdì 28 agosto a Polignano a Mare (Bari).

Ospite di «Meraviglioso Modugno» con altri big della musica italiana, l’artista piacentina celebrerà anche il sessantesimo anniversario di Vecchio Frack cui sono ispirati la scenografia e il tema della serata dal titolo «Un cilindro, un fiore..».

Lo annunciano Stefano Senardi e Maria Cristina Zoppa, direttori artistici dello spettacolo-evento con cui dal 2013 il Comune di Polignano e Puglia Sounds rendono omaggio a Domenico Modugno nella città natale dell’artista, anche con l’obiettivo di far diventare il piccolo centro pugliese un importante luogo di ricerca per la musica d’autore.

Con Nina Zilli sono attesi, inoltre, il leader e fondatore dei Litfiba, Piero Pelù, che renderà omaggio a Modugno e alla Puglia con Amara terra mia e un paio di pezzi del proprio repertorio, e Ornella Vanoni, che accanto ad alcuni suoi grandi successi canterà Nel blu, dipinto di blu e Tu si’ ‘na cosa grande, il brano con cui nel 1964 vinse il Festival di Napoli proprio con Modugno.

E se prima di intonare un paio di suoi motivi Niccolò Fabi offrirà con lo GnuQuartet una particolare versione di Cosa sono le nuvole nel quarantennale della scomparsa di Pier Paolo Pasolini (autore del testo), tra le nuove leve Giovanni Caccamo affiancherà Piove a Ritornerò da te con cui ha trionfato tra gli emergenti all’ultimo Festival di Sanremo, mentre Diodato eseguirà Addio…addio, oltre alla sigla iniziale della serata (Meraviglioso) e a quella finale (Se Dio vorrà). Interverrà anche il soprano Chiara Taigi con Resta cu’ mme e Reginella, classico del repertorio napoletano molto caro al papà di Modugno.

Lo spettacolo, condotto da Maria Cristina Zoppa e Gianmaurizio Foderaro per la regia di Gianni Buonomo, avrà inizio alle ore 21, con ingresso libero, in piazza Aldo Moro, dove gli artisti invitati si esibiranno dentro una scenografia (arricchita dalle opere di Peppino Campanella) per la quale Fabio della Ratta si è ispirato al cilindro e il fiore indossati dal solitario protagonista di Vecchio Frack, simboli tematici dell’edizione 2015 di Meraviglioso Modugno, iniziativa nata quattro anni fa come evento inaugurale del Medimex, il Salone dell’innovazione musicale che quest’anno si svolgerà, sempre a Bari, da giovedì 29 a sabato 31 ottobre.

Il Premio Città di Polignano verrà conferito al paroliere Franco Migliacci, amico e storico collaboratore di Modugno, mentre il Premio SIAE andrà alla vedova Modugno, Franca Gandolfi, «meravigliosa donna, artista, moglie e, soprattutto, compagna imprescindibile nel successo di Domenico Modugno», recita la motivazione del riconoscimento. «Questo è il tributo a una compagna di vita e ispiratrice di un grande autore e artista, che da Franca Gandolfi ha ricevuto sostegno nelle difficoltà e nelle speranze di una carriera rivelatasi poi splendida», dichiara il presidente del Consiglio di Sorveglianza SIAE, Franco Micalizzi, alla presenza del quale il premio verrà assegnato nel corso della serata, realizzata col patrocinio della Società Italiana degli Autori ed Editori e della Federazione Autori, per la quale parteciperà in veste di rappresentante la presidente Maria Grazia Maxia.

Prevista, infine, la proiezione di alcuni estratti dai documentari Caro Modugno di Rudi Assuntino e Mimmo, Mimino e Mimì di Gianni Torres, e alcuni interventi dell’attore Vito Facciolla, tra i protagonisti del pluripremiato film Anime Nere e della fiction su Pietro Mennea La freccia del Sud.

Anche quest'anno Deezer, il servizio di musica in streaming con un catalogo di 30 milioni di brani disponibile in oltre 180 paesi, sarà partner di Meravigliso Modugno. Su Deezer è, infatti, possibile ascoltare la playlist con una selezione di successi di Domenico Modugno unitamente alla line up dell'evento Meraviglioso Modugno.

Meraviglioso Modugno è un progetto Puglia Sounds organizzato dal Comune di Polignano a Mare con il patrocinio della Società Italiana degli Autori ed Editori e della Federazione Autori.

Condividi su Facebook



 Articolo letto 2305 volte


Pagina stampabile