Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•20/01 - Mario Iob: cantare e scrivere la salvezza e il dolore
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
(altre »)
 
 Recensioni
•21/01 - Minotauro Apocalyptic Sense (7Hard) – Heavy Metal frontaliero…
•19/01 - Ananda Mida - Cathodnatius - il progressive che guarda al passato
•19/01 - Jack Maniak Code 403 (Jst Records) – Tastiere grondanti di note a cascata…
(altre »)
 
 Comunicati
•19/01 - Il 24 Gennaio la pianista Cettina Donato in concerto all'Alexander Platz Jazz Club di Roma
•18/01 - Ora o mai più, torna su Rai 1 la gara tra vecchie glorie della canzone
•18/01 - Flashdance il Musical, dal 5 al 10 febbraio a Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/01 - Pubblicato il primo singolo di Roberto Zampaglione dal titolo Che Mi Separa da Te feat Lastanzadigreta.
•18/01 - I Negrita in uscita con la raccolta I Ragazzi Stanno Bene
•18/01 - 44 Gatti, esce la colonna sonora della serie animata
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 28/10/2015 alle 13:23:46
Addio a Herbie Goins storica voce soul e blues
di Paolo Ansali
E' scomparso ieri Herbie Goins mitico cantante soul e blues che da molti ani viveva stabilmente in Italia. Aveva 76 anni.

E' scomparso ieri Herbie Goins mitico cantante soul e blues che da molti ani viveva stabilmente in Italia. Aveva 76 anni.

Herbie Goins, è un personaggio del blues e del soul della prima generazione dei cantanti e musicisti americani che si sono stabilmente insediati in Italia. Nato in Florida, da una famiglia di agricoltori, sua madre era una cantante gospel, che lo ha iniziato al canto.

Herbie Goins appartiene alla generazione dei musicisti e cantanti che hanno creato dal nulla il R&B ed il Soul, dopo aver vissuto a lungo accanto alle icone del Blues tradizionale, pochi artisti possono vantare di aver collaborato, o suonato a vario titolo con mostri sacri come John Lee Hooker, Otis Redding, ma anche di aver suonato, al Blaizer di Londra con Jimi Hendrix, ancora praticamente sconosciuto, il quale veniva ad ascoltare ogni lunedì lo show di Herbie.

Condividi su Facebook



 Articolo letto 3555 volte


Pagina stampabile