Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
•01/12 - Con gli Ancestral andiamo alla ricerca del Maestro del Fato…
(altre »)
 
 Recensioni
•14/12 - Isabella Benaglia - Thegiornalisti – Roma, Riccione, Pamplona e altri lidi (Arcana)
•14/12 - DOS Duo Onirico Sonoro – Jouer Et Danser (Filabusta)
•14/12 - 181 Pegaso dell’ANC Carabinieri a Firenze Citta’ Metropolitana: volontariato, protezione civile, attenzione per i bambini, 5339 ore di impegno … musica per le nostre orecchie!
(altre »)
 
 Comunicati
•14/12 - Afragola, con i Goblin, Il Balletto di Bronzo e Vincezo Zitello si concludera' Afraka' Rock Festival
•14/12 - I Ciuffi Rossi sabato 15 dicembre a Gulp Music (Rai Gulp)
•13/12 - Diego Conti, il 18 dicembre esce l'EP Evoluzione
(altre »)
 
 Rumours
•14/12 - Gabriele Ciampi il 20 dicembre ospite di Radio Rai
•13/12 - Frank Zappa Roma, una mostra fotografica a Roma
•13/12 - Planet Funk, il ritorno con All On Me
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 23/04/2016 alle 10:20:08
Hellhookah Endless Serpents (No Slip Records) – Doom nordico e nebbioso
di Emanuele Gentile
Il duo arriva dalla Lituania ed improvvisamente una sensazione di freddo si è impadronito del mio corpo…

Il duo arriva dalla Lituania ed improvvisamente una sensazione di freddo si è impadronito del mio corpo…

Questo è il minimo! Il fatto è che gli Hellhookah suonano un Doom Metal così asfittico da renderti edotto sull’imminente fine della tua vita. Altro non si può pensare ascoltando le sette tracce del loro album di esordio “Endless Serpents” . Qui ci troviamo in pieno campo ultra Doom. Il Doom classico che si dipana dai Coven (leggendaria band di Doom a cavallo dei sixties con i seventies-nda), Black Sabbath, The Obsessed, Cathedral e così via dicendo… Tutto è rallentato. Non si corre. Si pensa a un martellamento continuo e raggelante. Con precisione di un metronomo. Come una goccia di acqua che scende regolare sul tuo corpo e lo buca! Il cantato sembra uscito in permesso dall’oltretomba. La chitarra erutta note sulfuree con fare plumbeo. La batteria incalza lenta e solenne. Per non parlare del mood generale. Di cui ho già parlato innanzi. Sembriamo giunti alla fine della vita!

Gli Hellhookah sono un duo composto da Arnas (voce e chitarra) e dalla batterista Gintarè. Gli White Stripes del Doom Metal? Si sono formati nel 2014 allorquando incidono un demo-tape intitolato “Endless Serpents”. Nel 2015 esce un album con il medesimo titolo. Quest’anno EP con lo stesso titolo del demo-tape di esordio. Grande fantasia… Per il resto nessun’altra informazione è disponibile… Quanto sono nordici e nebbiosi questi Hellhookah!

“Endless Serpents” è consigliato vivamente ai soli estimatori del genere… Gli altri potrebbero appalesare comportamenti dissociati piuttosto gravi…

Tracks-list:

"A Storm in the Hidden World";
"Endless Serpents";
"The Way";
"No Brakes";
"The Overman's Eye";
"Free Fall";
"Born Too Late".

Crediti fotografici: La copertina mi è stata inviata dal gruppo.





 Articolo letto 664 volte


Pagina stampabile