Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
•16/03 - Madrugada - Romea ((r)esisto) l'incontro tra funk, jazz e rap in un colpo solo
(altre »)
 
 Comunicati
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
•17/03 - Esce l'8 Aprile per MiaCameretta Records il quarto disco dei ravennati The Doormen
•14/03 - Sir Eliot Gardiner dirige l'orchestra di Santa Cecilia per i 150 anni dalla morte di Berlioz
(altre »)
 
 Rumours
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
•14/03 - Jacopo Ferrazza presenta Theater in trio alla Casa del Jazz
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 04/06/2016 alle 11:18:23
Crotone caput mundi con il Festival dell'Aurora e non solo per la locale squadra di calcio, finalmente in Serie A
di Elvira Speggio
Nella recente conferenza stampa, Franco Eco (come direttore artistico) ha sottolineato sia la bontà del calendario dell'edizione 2016 (da metà Agosto ai primi di Ottobre), ma anche come la città sarà nelle menti degli italiani ..

Nella recente conferenza stampa, Franco Eco (come direttore artistico) ha sottolineato sia la bontà del calendario dell'edizione 2016 (da metà Agosto ai primi di Ottobre), ma anche come la città sarà nelle menti degli italiani ..

Estrema soddisfazione per lo staff che sta dietro ad un evento così variegato e di buon lignaggio, in primis Giovanni Lentini, Presidente della Fondazione Odyssea ed ovviamente Franco Eco ..

Basta dare uno sguardo alle locandine fuori dalle edicole crotonesi: tutte citano le testuali parole di Franco Eco che non lasciano ombra di dubbio...Perché ci deve unire solo il calcio?

Invece non sarebbe male sfruttare il fatto che Crotone sarà su tutte le cronache sportive (ed ogni due settimane sarò invasa al suo stadio da variegate popolazioni di milanesi, bolognesi, fiorentini, veronesi, genovesi..) per portare ulteriore visibilità a quello che di culturale si fa in città, con al centro di tutto proprio il calendario del Festival dell'Aurora! Aggiunge il nostro diretur Giancarlo Passarella ..Quando il Crotone gioca in casa, ci sono un migliaio di turisti che non hanno mai visto la città: appena escono i calendari della Seria A, sapremo esattamente quale Domenica vedrà la presenza di potenziali interessati a sapere di più su Crotone. Basterà abbinarsi con i gestori dello stadio ed offrire scontistica, pacchetti unici, biglietti ..

Ci siamo già informati su questo punto e vi possiamo confermare che Domenica 21 Agosto parte la Serie A e con un turno infrasettimanale Mercoledì 21 Settembre..

Ritorneremo presto sui dettagli del calendario di questa edizione del Festival dell'Aurora, ma vi possiamo anticipare che prevede momenti di letteratura, musica classica, teatro e cinema .. così come è stato detto in conferenza stampa! La partenza è con il botto, perché tocca a Sergio Cammariere a metà Agosto tagliare il nastro, ritornando dopo anni nella sua città, dove è nato il 15 Novembre 1960: cugino di Rino Gaetano, manca da Crotone da troppo tempo ..

Chiosa Passarella..E poi ci sarà Morgan che interpreta Bach, una retrospettiva cinematografica su Mimmo Calopresti, un omaggio alla nostra Magna Grecia a cura dello scrittore Valerio Massimo Manfredi ... e tanto altro! Davvero un piatto ricco che bisogna solo far conoscere al resto d'Italia, stimolando sia un pò di interesse mediatico, ma anche del turismo culturale. Come dicevano i latini ...pecunia non olet e quindi l'importante è che ci sia pubblico, ma sapere che qualcuno sta seguendo una tappa del festival con sotto la maglia della Sampdoria piuttosto che della Juventus, non può che farci stare meglio..

Condividi su Facebook





 Articolo letto 1157 volte


Pagina stampabile