Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•07/03 - Sage, Croazia e storia.
•05/03 - Wyatt Earp: pistole, alcool e rock'n'roll!!
•03/03 - Dalla Russia una gelida folata di Heavy Metal…
(altre »)
 
 Recensioni
•18/03 - Spartan Warrior Hell to Pay (Pure Steel Records) – Il ritorno del guerriero spartano…
•17/03 - Jena Lu - Le dita nelle costole (I Dischi del Minollo), il rock acustico che nasce negli anni 90
•16/03 - Madrugada - Romea ((r)esisto) l'incontro tra funk, jazz e rap in un colpo solo
(altre »)
 
 Comunicati
•18/03 - Mercoledi' 20 Marzo 2019 esce Non C'e' Un Cazzo da Ridere, disco dei napoletani TheRivati
•17/03 - Esce l'8 Aprile per MiaCameretta Records il quarto disco dei ravennati The Doormen
•14/03 - Sir Eliot Gardiner dirige l'orchestra di Santa Cecilia per i 150 anni dalla morte di Berlioz
(altre »)
 
 Rumours
•18/03 - Alan Stivell torna in Italia per tre date a marzo con la Electric Band
•15/03 - Dimartino presenta Afrodite in tour, ultime date a Roma e Bologna
•14/03 - Jacopo Ferrazza presenta Theater in trio alla Casa del Jazz
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 16/08/2016 alle 16:06:39
The Mugshots, annunciano il nuovo album su Black Widow
di Gianni Della Cioppa
Una band italiana che si forma a New York nel 2001, e si presenta mascherata, tanto da ricevere ricevere i complimenti da Alice Cooper? Una barzelletta? Uno scherzo? No sono i The Mughshots, a breve fuori con il loro nuovo disco.

Black Widow Records è orgogliosa di annunciare l'uscita di “Something Weird”, la nuova opera dei dark rocker The Mugshots, unica band europea della storia ad essere stata prodotta, nel 2012, da Dick Wagner, leggendario chitarrista e braccio destro di Alice Cooper e Lou Reed.


Il disco, registrato, mixato e masterizzato da Freddy Delirio (Death SS, H.A.R.E.M.) all'FP Recording Studio, immerso nella verde Toscana, è una pietra miliare per i Mugshots che celebrano – nel 2016 – il loro quindicesimo anniversario, con questa incredibile uscita che include ogni singola influenza che ha attraversato nel tempo il percorso della band: progressive rock, punk, doom metal, soundtrack music, black metal, new wave, pop, sono gli ingredienti che danno vita a questo nuovo sincretistico concetto della musica rock teatrale. Un valore aggiunto a “Something Weird” è dato dalla presenza di una squadra all-star di ospiti d'eccezione: Enrico Ruggeri, Steve Sylvester (Death SS), Matt Malley (dei Counting Crows, nominato a Oscar e Grammy), Tony “Demolition Man” Dolan (Venom Inc., Atomkraft), Mike Browning (Nocturnus AD), Freddy Delirio (Death SS, H.A.R.EM.), Martin Grice (Delirium), Manuel Merigo (In.Si.Dia), Ain Soph Aour (Necromass), Andrea Calzoni (Psycho Praxis).

“Something Weird” uscirà a settembre 2016, tramite Black Widow Records, casa discografica che ha in catalogo artisti del calibro di Claudio Simonetti's Daemonia, Goblin Rebirth, Victor Peraino feat. Arthur Brown, Black Widow, High Tide, Pentagram, Ripper e tanti altri.

Sarà disponibile nei seguenti formati: LP regolare, LP limitato,
CD digipack, digitale.

La copertina includerà un disegno originale di Enzo Rizzi, autore di molti volumi dedicati alla storia del rock e del metal.

La band è disponibile per concerti, showcase, interviste, apparizioni tv.

THE MUGHSHOTS biografia

Nonostante la provenienza italiana, i Mugshots sono nati a New York City nel 2001 quando il cantante Mickey E.Vil, in visita negli USA, scelse il nome ispirato dall'ascolto di un disco di Alice Cooper. Come suggerisce il nome (le "foto segnaletiche"), storie oscure di crimine hanno pervaso i testi della band sin dall'inizio. Mentre la line-up dei Mugshots prendeva forma negli anni, la band ha realizzato due album, "House Of The Weirdos" e "Weird Theater", più un EP intitolato "Doctor Is Out". Poi, nel 2009, la formazione attuale diviene una realtà concreta. Nel 2010 i Mugshots hanno dato alle stampe un EP in edizione limitata dal titolo "In Disguise", grazie ad un'etichetta indipendente italiana, Gun Club Records / Alka Records. Il lavoro è stato stampato sia su vinile rosso che su cd e ha raccolto recensioni entusiastiche da tutto il globo. Nel 2012 i Mugshots hanno stretto un'alleanza con il leggendario Dick Wagner, produttore e musicista con grandi icone del Rock come Alice Cooper, Lou Reed, Peter Gabriel, Ray Manzarek, Kiss, Aerosmith e molti altri. La collaborazione ha dato vita ad un altro EP, nel quale Wagner ha lavorato come arrangiatore, co-autore e chitarrista solista. Nella loro carriera i Mugshots hanno diviso il palco con Stranglers, Damned, Uk Subs, Brian James, Hugh Cornwell, Dick Wagner, Tv Smith, Eddie And The Hot Rods, Baz Warne, Lords Of Altamont, Demented Are Go, Koffin Kats, Zombina & The Skeletones tra gli altri. E’ un onore, per me, essere un buon amico dei Mugshots. Amo la loro musica, i loro testi e la loro attitudine. Li raccomando in maniera assoluta! Mack Maloney, scrittore (4.5 milioni di copie vendute).

2015: i Mugshots realizzano il singolo “Frozen”, personalissima rivisitazione in chiave Dark Rock del capolavoro di Madonna. Ospite d'onore al flauto ed al sax, il compianto Clive Jones della storica band britannica Black Widow - primi in assoluto ad inserire temi occulti nel Rock sul finire degli anni Sessanta. Il mastering è stato magistralmente curato dal dr. Gil Markle, collaboratore di Aerosmith, Rolling Stones e Stevie Wonder tra gli altri.

 Articolo letto 987 volte


Pagina stampabile