Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•12/12 - Silenzio Profondo – Silenzio Profondo (Andromeda Relix/GT Music, 2017)
•10/12 - Luca Bretta - L'1%
•09/12 - Firenze Suona Downtown al Caffe' Letterario Le Murate: un castello incantato con King of The Opera e Verdiana Raw ..
(altre »)
 
 Comunicati
•13/12 - Musica Live: I Giovani X I Giovani, al via a Roma la rassegna con i conservatori italiani
•12/12 - Benji & Fede tornano con Buona fortuna
•11/12 - L'arte viva di Julian Schnabel al cinema il 12 e 13 dicembre con Laurie Anderson e Bono Vox
(altre »)
 
 Rumours
•12/12 - Jovanotti, Oh, Vita! è primo in classifica
•12/12 - Stabili le condizioni di Chris Rea dopo un collasso sul palco
•12/12 - 'E Guarattelle, l'album d'esordio dei partenopei Lab081
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 08/09/2016 alle 18:30:52
Marillion, nuovo album e unica data italiana a Verona il 10 settembre
di Paolo Ansali
F.E.A.R. (acronimo di Fuck Everyone And Run) è il 18esimo album dei Marillion, in uscita il 23 di questo mese, e promette di non lasciare indifferenti i tanti appassionati che li seguono in tutto il mondo.

F.E.A.R. (acronimo di Fuck Everyone And Run) è il 18esimo album dei Marillion, in uscita il 23 di questo mese, e promette di non lasciare indifferenti i tanti appassionati che li seguono in tutto il mondo.

Molti saranno il 10 settembre al Teatro Romano di Verona per l’unica data italiana del loro tour mondiale… una location affascinante per una musica senza tempo.

Su Prog Italia 8, in edicola dal 16 settembre al 16 di novembre, lunga intervista a Steve Rothery, chitarrista del gruppo inglese.

30 anni di carriera e milioni di album venduti in tutto il mondo hanno reso i Marillion una delle band più amate nella storia del rock: il loro suono è ormai riconoscibile, sofisticato e immediato al tempo stesso, da portarli oltre il Progressive Rock delle proprie origini, per loro bisogna parlare di un vero e proprio Marillion Sound… anche se diversi appassionati della prima ora non sono soddisfatti di questo ormai lungo percorso intrapreso.

La scelta di tornare a suonare in Italia - una sola data al Teatro Romano di Verona anticipa la pubblicazione di F.E.A.R., uscita ufficiale mondiale prevista per il 23 settembre, inizialmente doveva essere il 9 - è un omaggio speciale al nostro paese, dove hanno davvero tanti seguaci che, come al solito da qualche anno, hanno contribuito con una solida raccolta fondi alla produzione esecutiva del disco.

L’assenza è di quasi quattro anni dall’ultima apparizione nella nostra penisola (doppio sold-out a Milano). In concerto proporranno i loro classici e brani di F.E.A.R.

Condividi su Facebook





 Articolo letto 773 volte


Pagina stampabile