Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Seconda fase del contest Tieni il Palco con Musicalnews.com come media partner
 

www.fanzine.net
 Interviste
•20/09 - I.M.I. Indonesia meets Italy a Firenze il prossimo week-end: dal rock dei Kelompok Penerbang Roket a Pinocchio, passando per il dangdut ed il duetto Anguun & Piero Pelu’ ..
•18/09 - The Mugshots la bizzarria al potere ..
•11/09 - I Mother Nature ci raccontano il loro doppio contratto
(altre »)
 
 Recensioni
•22/09 - PopForZombie – PopForZombie (VRec./Audioglobe, 2017)
•21/09 - Twee - Mango
•21/09 - Fumonero – Dentro (Becrowdy cd 2017) concept metal rock senza ruggine per uscire dal ghetto ..
(altre »)
 
 Comunicati
•22/09 - Jonathan Cilia-Faro e Don Most di Happy Days in tour insieme in Italia a marzo
•21/09 - Ecco “The Scorpion Queen”, il nuovo singolo di DanyRusso
•20/09 - San Michele l’Angelo dell’Apocalisse, Opera musicale moderna in anteprima a Roma
(altre »)
 
 Rumours
•22/09 - I Gang tornano in concerto al Mamocenter di Roma il 23 settembre
•21/09 - Parioli Sounds dal 22 settembre al 19 ottobre con Hindi Zahra e Nouvelle Vague
•20/09 - L'Aura, show-case e instore tour per presentare il nuovo album
(altre »)
Pubblicato il 30/06/2003 alle 19:44:19
Massimo Coen musica il Moby Dick di Melville
di Antonio Ranalli
Il "Moby Dick" di Herman Melville, nella traduzione di Cesare Pavese, e con la riduzione di Caterina Casini, va in scena sabato 5 e domenica 6 luglio a Roma a "Fontanonestate". L'opera è musicata da Massimo Coen.

Laboratori Permanenti, in collaborazione con The International Theatre, presenta il "Moby Dick" di Herman Melville, nella traduzione di Cesare Pavese e con la riduzione di Caterina Casini. Interprete dello spettacolo è la stessa Caterina Casini. Le musiche, invece, sono firmate da Massimo Coen, e verranno eseguite da
Massimo Coen (violino), Gabriele Coen (clarinetto basso), Luca Caponi (percussioni).
L'opera andrà in scena sabato 5 e domenica 6 luglio, alle ore 22,45 a
FONTANONESTATE, in Via Garibaldi 30 (Fontanone del Gianicolo) a Roma.

Il grande racconto di Herman Melville viene presentato in forma di concerto per una voce recitante e strumenti, adottando la traduzione di Cesare Pavese, dalla grande musicalità.
L’ossessione della cattura, la follia dell’uomo che non vede il limite, sono i temi più cercati in questa riduzione, perché biblici e riscontrabili nell’oggi, sottolineati da un “lampo” riguardante la nostra contemporaneità. La voce narrante è femminile, tralascia ogni necessità di caratterizzazione per mettere in evidenza la metafora e il lirismo del racconto. La musica contiene e insegue questa voce, per poi farsi racconto essa stessa.

“Il mare è assai più che
Un ambiente: è il volto
Visibile, infinitamente
Ricco di analogie,
dell’arcana realtà delle cose”
(Cesare Pavese)

 Articolo letto 2848 volte


Riferimenti Web

Pagina stampabile