Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset conferma l'acquisizione del canale LCN 20 del digitale terrestre, ceduto da Retecapri
 

www.fanzine.net
 Interviste
•22/04 - Roberto Bottalico: sull’Hard Bop si appoggia il nostro stile
•18/04 - Lucrezio de Seta: non c’è sperimentazione senza tradizione
•13/04 - Fiorenza Calogero, voce ed anima mediterranea ambasciatrice della canzone partenopea nel mondo
(altre »)
 
 Recensioni
•26/04 - Lucid Dream: Otherworldly
•25/04 - L’Acid Jazz piu' attuale che mai con il ritorno di Francesco Gazzara
•24/04 - Teresa De Sio: anteprima di Teresa Canta Pino a Sulmona 22 aprile 2017
(altre »)
 
 Comunicati
•26/04 - Thegiornalisti, annunciate le prime date del tour estivo
•26/04 - Paramore, il 12 maggio esce After Laughter
•25/04 - Compleanno della Casa del Jazz il 30 aprile a Roma
(altre »)
 
 Rumours
•26/04 - Shania Twain, a settembre nuovo album dopo 15 anni
•26/04 - Omar Pedrini, in arrivo il nuovo album Come se non ci fosse un domani
•26/04 - Al Teatro Bolivar di Napoli il perccusautore Tony Cercola con lo spettacolo Tu, tu che mestiere fai?
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 12/03/2017 alle 18:00:03
Giuliano Vozella - Learn to live (IRD)
di Silvio Mancinelli
Una piacevole sorpresa Learn to live, il terzo cd di Giuliano Vozella, il cantautore pugliese, che con questo lavoro quasi autobiografico, passa dal uno stile swing del suo principio musicale al pop folk di questo lavoro uscito il 10 Marzo..

Una piacevole sorpresa Learn to live, il terzo cd di Giuliano Vozella, il cantautore pugliese, che con questo lavoro quasi autobiografico, passa dal uno stile swing del suo principio musicale al pop folk di questo lavoro uscito il 10 Marzo..

Un disco in alcuni casi sussurato e molto intimo, dove la chitarra è soprattuto acustica, molto intimista.. ma non questo non significa privo di ritmo. L'ho ascoltato bene e devo dire che i suoi arrangiamenti sono altamente curati, una versione folk (ma neanche troppo) di Paolo Nutini ..

Sarebbe all'altezza dei vecchi e nuovi cantautori italiani, se non fosse che canta in inglese e questo lo esclude un po' dalla attenzione del grande pubblico italiano. È un album ricco di idee e che non annoia perchè canzoni come “Day surgery” non si inventano da un giorno all'altro. Non per le grandi platee ma per i piccoli club.

La tracklist di Learn to live
1. Just now
2. Even the rain
3. Juggling time
4. Day Surgery
5. The groove
6. Over
7. Balanced life
8. The meaning of the waves
9. on your chair
10. The sun

Condividi su Facebook




 Articolo letto 311 volte


Pagina stampabile