Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
DVB-T2, il digitale terrestre di seconda generazione ed il rilascio della banda 700 entro il 2022
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Improvvisa scomparsa del bassista Angelo Nacca: ne parliamo con Stefano Ferro ..
•15/10 - Pierluigi De Luca, 30 anni di musica sulla strada dove camminare
•13/10 - Foscor, ombre catalane .. tra dark rock e metal ..
(altre »)
 
 Recensioni
•19/10 - Giuni Russo – Armstrong (GiuniRussoArte/Pirames, 2017)
•16/10 - Davide Viviani - L'Oreficeria
•15/10 - Procol Harum- Roma (Auditorium Parco della Musica) 9/10/2017
(altre »)
 
 Comunicati
•20/10 - Rkomi, nuove date per Io in Terra Tour
•20/10 - Rodrigo D’Erasmo firma la sua prima colonnna sonora per il cinema
•19/10 - Negramaro, nuovo tour negli Stadi nel 2018
(altre »)
 
 Rumours
•20/10 - Andrea Ramolo a Le Mura di Roma, ultima data del suo Nuda Italian Tour
•19/10 - Cristina D'Avena, ecco i big che duettano in Tutti cantano Cristina
•18/10 - Solitude 2.0 nuovo video e singolo per i Mantram
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 14/03/2017 alle 08:31:48
Il cd del veneto Stefano Ferro recensito sulla testata savonese Liguria2000News.com dal tarantino Nino Bellinvia
di Shpresa Tulekul
C'e' un senso di unita' collegiale dei generi italiani in questo scritto. Perche' Stefano Ferro e' ..un cantautore che con la sua voce (profonda e incisiva) parla di noi! Il suo cd si intitola Il mercante di pensieri ..

C'e' un senso di unita' collegiale dei generi italiani in questo scritto. Perche' Stefano Ferro e' ..un cantautore che con la sua voce (profonda e incisiva) parla di noi! Il suo cd si intitola Il mercante di pensieri ..

Sin dal titolo dell'articolo, si intuisce che a Nino Bellinvia questo disco è piaciuto: si tenga poi conto che il recensore è anche musicista e compositore, oltre che giornalista.

L'articolo si intitola “Il mercante di pensieri” è il nuovo cd che piace a tutti del cantautore veronese Stefano Ferro & band (etichetta U.d.U. Records di Giancarlo Passarella) e vi sono momenti molto interessanti nel suo articolo.

Come ad esempio quando ci racconta ...Lo scorso 23 settembre ha registrato con la sua band che lo affianca dal 2007 (Angelo Nacca al basso elettrico, Francesco Turlon alla batteria e percussioni, Luca Maragnoli alla chitarra elettrica e chitarra acustica) il cd “Il mercante di pensieri” (anche singolo”) dove valorizza una nobiltà galante dei tempi passati. Nel disco, infatti, si trovano soprattutto storie, quasi come in una piccola Antologia di Spoon River dove i personaggi narranti, anziché privati del filtro della vita, incarnano metaforicamente da vivi una condizione umana non sempre necessariamente positiva. “Il mercante di pensieri”, “Tre ladri”, “Sogni profani”, “Il confessando”, “Lo scribacchino comunal”, “La ballata dell’assenza”, “Dormi piano”, “1915” sono i titoli di questa raccolta selezionata di canzoni d’autore che hanno maturato significative attenzioni nel circuito radiofonico dedicato alla musica indipendente di matrice folk/rock. Canzoni tutte con testo e musica dello stesso Stefano Ferro, dotato di un estro artistico quasi dirompente. Vive comunque, è bene evidenziato, una vita normale con una famiglia che adora..

Ma poi Nino Bellinvia riflette su altri aspetti di questa incisione. Scrive infatti.. L’incisione di questo cd? Si deve in particolare all’attenzione dell’etichetta non profit Udu Records di Giancarlo Passarella e della casa editrice Davvero Comunicazione. Oltre alla band al completo, nello studio di registrazione hanno collaborato (con i ringraziamenti di Ferro) Giampaolo Begnoni alle tastiere e mastering e, per il brano “Tre ladri”: Angelo Bonato (basso elettrico), Pietro Micheletti (batteria), Luigi Cerpelloni (chitarra elettrica)..

Oltre a presentare la biografia, Bellinvia parla di altri aspetti di questo cd..Bella la copertina del cd, come i nostri lettori possono ammirare (all’interno sono riportati anche tutti i testi delle canzoni). La copertina nata dalle ceneri di un vecchio progetto che risale a oltre dieci anni fa e quella vecchia foto è stata elaborata dal suo amico musicista e web designer Massimo Montresor, che a distanza di tempo l’ha coinvolto nuovamente per progettare il disco partendo proprio da quella foto. Chi è Stefano Ferro? Non ha parentele con Tiziano Ferro, come qualcuno ha spesso pensato..



Ci sono infine i botti finali che ci riempiono di tanta soddisfazione..“Il mercante dei pensieri” è un cd, siamo certi, diventerà tra i vostri preferiti. Stefano Ferro, come hanno scritto anche altri, è un cantautore, infatti, che con la sua voce profonda e incisiva parla di noi. E non possiamo fare a meno di ascoltarlo..


Condividi su Facebook




 Articolo letto 433 volte


Pagina stampabile