Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset conferma l'acquisizione del canale LCN 20 del digitale terrestre, ceduto da Retecapri
 

www.fanzine.net
 Interviste
•22/04 - Roberto Bottalico: sull’Hard Bop si appoggia il nostro stile
•18/04 - Lucrezio de Seta: non c’è sperimentazione senza tradizione
•13/04 - Fiorenza Calogero, voce ed anima mediterranea ambasciatrice della canzone partenopea nel mondo
(altre »)
 
 Recensioni
•22/04 - The Somnambulist - Quantum porn (Slowing Records / Symphonic Distribution)
•22/04 - Quel recidivo di Mario Venuti: emozioni pop rock alla Feltrinelli RED della sua Firenze ..
•18/04 - Tiziano Mazzoni - Ferro e carbone (IRD)
(altre »)
 
 Comunicati
•22/04 - Mario Mariani, il 5 maggio esce The Soundtrack Variations
•21/04 - Disponibile online il cortometraggio Echoes dei Pink's One, omaggio ai Pink Floyd
•21/04 - Vuoi una chance per promuovere la tua musica?!? Eccola!!!
(altre »)
 
 Rumours
•22/04 - Record Store Day, il vinile riprende sempre più quota
•21/04 - Fabio Giachino presenta North Clouds con un trio danese alla Casa del Jazz
•20/04 - Il nuovo album di Roger Waters Is This The Life We Really Want? disponibile dal 2 giugno
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 18/03/2017 alle 11:20:04
Bruce Harper - Omonimo
di Silvio Mancinelli
L'impianto elettronico e l'atteggiamento rock sono i tratti distinguibili del disco omonimo di esordio dei Bruce Harper, “band” composta da un trio: Luca, Paolo e Marco.

L'impianto elettronico e l'atteggiamento rock sono i tratti distinguibili del disco omonimo di esordio dei Bruce Harper, “band” composta da un trio: Luca, Paolo e Marco.

Il disco composto da nove tracce totalmente strumentali sono suonate in maniera analogica e si basano spesso su pattern sorprattutto tribali. La cosa particolare è che le voci sono utilizzate come strumento: infatti sono destrutturate in filtri ed effetti che le trasformano in suono meccanico.

Sono tracce molto rock, nel senso che se ci si immagina una chitarra elettrica e una voce normale è facile trasformarle in canzoni alla Nine Inch Nails. Una ispirazione di mat-rock alla Battles di “Atlas” in alcuni casi e Burial in altri. Bel disco che si pone nella scia dell'elettronica made in Italy. Da non sottovalutare.

La tracklist

1. Exrt
2. Sun
3. Whales
4. Landscape
5. This horizon
6. Arms
7. Blind
8. Cold
9. Fluo rites


Condividi su Facebook



 Articolo letto 300 volte


Pagina stampabile