Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
•16/04 - Chiara Galiazzo annuncia il nuovo singolo Pioggia Viola con J-Ax
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 11/04/2017 alle 09:50:05
Il synthpunk da fatherfucker di Peaches: lei la protagonista del Lilith Festival 2017 a Genova ..
di Giancarlo Passarella
Questa settima edizione la piu' trasgressiva di sempre, all'insegna della piena liberta' di espressione artistica: se punti sulla canadese Peaches, i risultati saranno sicuramente post punk! Perche' le donne ce le suonano..

Questa settima edizione la piu' trasgressiva di sempre, all'insegna della piena liberta' di espressione artistica: se punti sulla canadese Peaches, i risultati saranno sicuramente post punk! Perche' le donne ce le suonano..

Che bel trucco quello di Merrill Beth Nisker (nata a Toronto, l'11 Novembre 1966), meglio conosciuta come Peaches ... Colori pastello, perché è un tipo etereo e rilascia dichiarazioni impalpabili.. Motherfucker is a very mainstream word. But if we're going to use motherfucker, why don't we use fatherfucker? I'm just trying to be even..

Il 23-24-25 giugno torna in piazza il Lilith Festival e questa settima edizione sarà la più trasgressiva di sempre, all’insegna della piena libertà di espressione artistica. La prima ospite annunciata è infatti la controversa artista, musicista, videomaker e producer, Peaches, che si esibirà sul palco del Lilith Festival 2017, in Piazza De Ferrari, nella serata del 25 giugno. Peaches, nota per la sua attitudine provocatoria ed anticonformista torna in Italia per presentare Rub, l’ultimo album pubblicato a settembre 2015 con I-U- She Music.

Peaches ha scritto alcuni tra i brani più sovversivi sui temi di corpo ed identità sessuale degli ultimi vent’anni. Negli anni ha scritto e prodotto sei album di studio, collaborato con numerosi artisti tra cui Josh Homme, Beth Ditto, Feist, Brian O’Connor, Pink, Chicks On Speed e le sue canzoni sono presenti nelle colonne sonore di film come Mean Girls, Lost In Traslation e Jackass Number Two. Nei suoi pezzi suona personalmente quasi tutti gli strumenti, crea la parte elettronica e produce da sola i suoi dischi. La musica di Peaches è incentrata sull’identità di genere e spesso gioca su questo, cercando di abbattere le distinzioni sessuali elogiando l’ermafroditismo..








 Articolo letto 896 volte


Pagina stampabile