Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
DVB-T2, il digitale terrestre di seconda generazione ed il rilascio della banda 700 entro il 2022
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Improvvisa scomparsa del bassista Angelo Nacca: ne parliamo con Stefano Ferro ..
•15/10 - Pierluigi De Luca, 30 anni di musica sulla strada dove camminare
•13/10 - Foscor, ombre catalane .. tra dark rock e metal ..
(altre »)
 
 Recensioni
•19/10 - Giuni Russo – Armstrong (GiuniRussoArte/Pirames, 2017)
•16/10 - Davide Viviani - L'Oreficeria
•15/10 - Procol Harum- Roma (Auditorium Parco della Musica) 9/10/2017
(altre »)
 
 Comunicati
•20/10 - Rkomi, nuove date per Io in Terra Tour
•20/10 - Rodrigo D’Erasmo firma la sua prima colonnna sonora per il cinema
•19/10 - Negramaro, nuovo tour negli Stadi nel 2018
(altre »)
 
 Rumours
•20/10 - Andrea Ramolo a Le Mura di Roma, ultima data del suo Nuda Italian Tour
•19/10 - Cristina D'Avena, ecco i big che duettano in Tutti cantano Cristina
•18/10 - Solitude 2.0 nuovo video e singolo per i Mantram
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 13/04/2017 alle 17:10:33
I Belladonna realizzano il primo selfie music video con Spartacus
di Paolo Ansali
Arriva il primo selfie music video mai realizzato. La rock band romana Belladonna ha appena pubblicato il suo nuovo singolo Spartacus ed il video è stato girato in piano sequenza dalla stessa cantante della band Luana Caraffa.

Arriva il primo selfie music video mai realizzato. La rock band romana Belladonna ha appena pubblicato il suo nuovo singolo Spartacus ed il video è stato girato in piano sequenza dalla stessa cantante della band Luana Caraffa.

"Non possiamo proprio essere al 100% sicuri che sia il primo Selfie Music Video mai realizzato, ma dopo averlo visto siamo sicuri che concorderete con noi che la maniera totalmente surreale con la quale curva il Tempo lo rende il più folle!", assicura Luana.

Spartacus era lo schiavo gladiatore che dopo essere fuggito iniziò e comandò la ribellione degli schiavi contro Roma nel 72 a.C. "Spartacus è il simbolo di tutti gli oppressi che combattono per essere liberi, e il brano è una Rebel Song, una chiamata alle armi, 2 minuti di pura furia emotiva", sottolinea Luana.

"Il brano dipinge così visceralmente come ci sentiamo in questo attuale clima sociale che abbiamo deciso di registrarlo immediatamente per condividerlo con tutti", aggiunge il chitarrista e cofondatore dei Belladonna, Dani Macchi.

Condividi su Facebook




 Articolo letto 554 volte


Pagina stampabile