Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•12/12 - Silenzio Profondo – Silenzio Profondo (Andromeda Relix/GT Music, 2017)
•10/12 - Luca Bretta - L'1%
•09/12 - Firenze Suona Downtown al Caffe' Letterario Le Murate: un castello incantato con King of The Opera e Verdiana Raw ..
(altre »)
 
 Comunicati
•13/12 - Recital di Veronica Simeoni al Palladium di Roma per la rassegna Prime donne
•13/12 - Musica Live: I Giovani X I Giovani, al via a Roma la rassegna con i conservatori italiani
•12/12 - Benji & Fede tornano con Buona fortuna
(altre »)
 
 Rumours
•12/12 - Jovanotti, Oh, Vita! è primo in classifica
•12/12 - Stabili le condizioni di Chris Rea dopo un collasso sul palco
•12/12 - 'E Guarattelle, l'album d'esordio dei partenopei Lab081
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 17/04/2017 alle 12:43:25
Addio al geniale chitarrista Allan Holdsworth, unico nel panorama jazz rock
di Paolo Ansali
Allan Holdsworth, uno dei piu' grandi e influenti chitarristi jazz-rock, e' scomparso a 70 anni. Collaboro' con Soft Machine e Gong.

Allan Holdsworth, uno dei piu' grandi e influenti chitarristi jazz-rock, e' scomparso a 70 anni. Collaboro' con Soft Machine e Gong.

Era nato il 6 agosto del '46. La notizia è stata data ieri via Facebook dalla figlia Louise senza specificare le cause del decesso. Dopo aver suonato il violino durante la sua infanzia, inizia a suonare la chitarra a 18 anni, diventando successivamente uno dei più grandi chitarristi del Ventesimo secolo. Intorno ai vent'anni, una volta entrato nel campo professionale della musica, incentra il proprio ascolto su Django Reinhardt, Jimmy Raney, Charlie Christian, Joe Pass, e John Coltrane.

Ha iniziato a suonare con gruppi appartenenti alla scena progressive britannica come Soft Machine, Tempest, Gong e UK.

È stato un maestro della chitarra sintetizzata, sempre pronto a innovare il suo stile e la sua musica. Negli anni '80 divenne pioniere e principale sviluppatore di un nuovo strumento chiamato Synthaxe (un midi controller) con il quale suonava controllando sei sintetizzatori contemporaneamente.

Con questo strumento registrò buona parte di album quali Atavachron e Wardenclyffe Tower. L'album Flat Tire è realizzato totalmente con utilizzo del Synthaxe. Tra i suoi estimatori Eddie Van Halen e Frank Zappa.

Condividi su Facebook




 Articolo letto 827 volte


Pagina stampabile