Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•11/11 - Radio Vudu’ - Zagor, Charlotte e Altre Avventure (Killer Dogz Music Factory KDMK007) punk rock milanese, scarno, storico ...tra i grandi laghi, il grande spirito con la scure …
•09/11 - Ivana Cecoli - Io non so se tu lo sai (San Luca Sound)
•08/11 - Isabelle Faust e Kristian Bezuidenhout... A tutto Bach - Roma (La Sapienza) 04/11/2017
(altre »)
 
 Comunicati
•22/11 - Nicola Dragotto e Luciano Labrano inaugurano la nuova stagione Be Quiet al Bellini di Napoli
•21/11 - Paìno e Proietti er Cravattaro, opera romanesca di Maurizio Fortini, debutta al Teatro Greco di Roma
•20/11 - Milano Musik Week, iniziata la kermesse con musica e artisti
(altre »)
 
 Rumours
•22/11 - Diponibile il video di Come è profondo il mare di Lucio Dalla con Luca Carboni
•22/11 - Gianni De Berardinis presenta Priceless (il suo cd come cantautore..!) Martedi' 5 Dicembre a Milano
•21/11 - Mercoledi' 22 Novembre su Real Time (canale 31 del digitale terrestre free e in contemporanea su Radio Italia) il live di Francesco Gabbani
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 19/05/2017 alle 19:05:22
Luciano Varnadi Ceriello pubblica il romanzo Il segreto di Chopin
di Paolo Ansali
Il segreto di Chopin e' un romanzo ideato e scritto da Luciano Varnadi Ceriello, edito da Armando Curcio Editore. Prefazione di Juri Camisasca.

Il segreto di Chopin e' un romanzo ideato e scritto da Luciano Varnadi Ceriello, edito da Armando Curcio Editore. Prefazione di Juri Camisasca.

Tale componimento vuole essere un affresco romantico, il cui scopo precipuo è quello di evangelizzare i lettori, non solo relativamente all’opera del celeberrimo compositore, ma anche su argomenti di varia natura, che vengono trattati in maniera volutamente accessibile, proprio allo scopo di aprire le porte di una conoscenza più vasta, che il lettore attento e desideroso potrà avere il piacere di approfondire sua sponte e con i propri mezzi.

Inoltre, uno dei fattori di rilevante interesse consiste nel fatto che il romanzo parli del “segreto” del più grande compositore classico di tutti i tempi, proprio in seguito alla riapertura della teca contenente il cuore di Chopin. La teca era stata riaperta in gran segreto, allo scoccare della mezzanotte del 14 aprile 2014, al riparo da telecamere, fotografi e giornalisti per verificarne lo stato e l’autenticità.

Lo scopo era di evitare appunto che la stampa portasse alla luce questa operazione e sollevasse dubbi sull’autenticità del cuore conservato nella Chiesa della Santa Croce a Varsavia.

“Il segreto di Chopin” rappresenta un’opera narrativa unica nella sua ispirazione, in quanto alla fine di ognuno dei 21 capitoli che compongono il romanzo, l’autore ha inserito i testi composti seguendo le melodie dei 21 Notturni di Chopin. Ha scritto tali testi rispettando la struttura melodica del compositore polacco, per cui, con l’aggiunta della parte letteraria, ha trasformato le incantevoli melodie di Chopin, in vere e proprie canzoni (ad ogni nota corrisponde una sillaba).

Con questo romanzo, Luciano Varnadi Ceriello, ha dato una brusca virata al cantautorato di matrice rock al quale apparteneva e si è fiondato in nuovi mondi sonori e luoghi musical-testuali mai toccati prima d’ora. Difatti non si è mai sentito un Notturno di Chopin “cantato”.

La creatività di questo romanzo si estende anche al campo dell’arte figurativa. Sono infatti ad esso dedicate 23 tavole pittoriche a tema (acrilico su cementite), dipinte dalla pittrice Amelia Musella. Tali immagini rievocano i personaggi presenti nei testi dei brani.

A fare da padrino dell’intera opera è il celebre cantautore Juri Camisasca, presente nell’incipit del romanzo con un suo preziosissimo cameo.

Condividi su Facebook




 Articolo letto 920 volte


Pagina stampabile