Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Spotify quotato in borsa: a noi, cosa ci cambia?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•03/04 - Monnalisa: il sorriso del prog italiano
•31/03 - Marco Acquarelli, tra sperimentazione ritmica e ricerca sonora
•22/03 - Marygold: 25 anni di musica prog, passione, divertimento ed amicizia!
(altre »)
 
 Recensioni
•25/04 - Fuga sul pianeta rosso - Quadrosonar (Phonarchia dischi)
•24/04 - In-Side – Out-Side (Andromeda Relix) Potere alla melodia!!
•21/04 - I Traditori - Delicato (Libellula)
(altre »)
 
 Comunicati
•26/04 - Cristiano De Andrè porta in tour Storia di un impiegato
•25/04 - Lezioni di Rock... in jazz il 27 aprile a Roma dedicato a Stevie Wonder
•25/04 - Cory Henry & The Funk Apostles apre il 16 luglio Arena Derthona a Tortona
(altre »)
 
 Rumours
•26/04 - Vittorio De Scalzi torna con L'Attesa
•26/04 - Van Morrison, esce il disco con l'organista Joey DeFrancesco
•25/04 - Bella Ciao, il nuovo video delle Nuove Tribu' Zulu per il 25 aprile
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 02/06/2017 alle 15:19:49
Sam & The Black Seas - Silver (Atomicfat)
di Silvio Mancinelli
Se il nome della band, Sam & The Black Seas poteva far pensare più ad una cosa alla Okkervil River, mi sbagliavo di grosso, “Silver” è un disco rock acustico di ottima maturità compositiva.

Se il nome della band, Sam & The Black Seas poteva far pensare più ad una cosa alla Okkervil River, mi sbagliavo di grosso, “Silver” è un disco rock acustico di ottima maturità compositiva.

Alle volte presentare un disco, tra l'altro questo uscito un po' di mesi fa, è facile in quanto alcuni di questi non hanno bisogno di commenti superflui.

Succede pure per “Silver”e per intendere quello che dico dovete fare solo una cosa semplicissima:

inserire il disco nel vostro stereo e farvi trasportare dalla linea melodica della chitarra acustica che accompagna tutto l'album, da “Something went wrong” che apre il disco, a “Agata” che lo chiude.

Certo che l'impianto sonoro trova spazio anche nel folk, basta ascoltare “The game”, che parte come una canzone folk e finisce rock. E questo misto che rende “Silver”, un lavoro lontano da scopiazzamenti vari. Il quartetto composto da Rampani, Boschi, Bianchi di Castelbianco e Tedesco ha fatto un bel lavoro. Io mi dichiaro colpevole nel aver scritto in ritardo del disco, però ho inserito nella mia playlist ufficiale su Spotify “The game” che ormai mi rimbomba in testa, bravi.

La tracklist

1. Something went wrong
2. Lately
3. Silver
4. The Game
5. Within me
6. The love we owe
7. The day that will last forever
8. Heaven gave us blessing
9. Agata


Condividi su Facebook



 Articolo letto 856 volte


Pagina stampabile