Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Giugno e Luglio rock nell'Estate fiorentina 2017? Ma al Parco dell'Anconella...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•20/06 - Grazie al caos ed alla sincronicita', intervistiamo Sara Boschetti e Sergio Trapasso: hanno pubblicato il libro Manda un Messaggio Quando Arrivi ..
•16/06 - Le riflessioni di Raffaella Daino in questa intervista (sul nuovo disco dei Pivirama), tra nuvole, sassi di vetro, torture, frontiere chiuse ..
•14/06 - Ululati di libera improvvisazione in The Wolf Session: la nostra intervista ad Antonio Jasevoli e Mauro Smith
(altre »)
 
 Recensioni
•21/06 - Adam Carpet - Hardore problem solver (Prismopaco records)
•20/06 - A Total Wall - Delivery (autoproduzione)
•19/06 - Ale Mask – Alieno (VRec./Audioglobe, 2017)
(altre »)
 
 Comunicati
•22/06 - Un social flashmob per Manuel Frattini e per il musical Crazy for You
•21/06 - Elodie e Michele Bravi il 22 giugno a Radio2 Live
•21/06 - I Los 4 venerdì 23 giugno al Festival Fiesta! di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•21/06 - Alla Mostra d' Oltremare di Napoli la III Edizione del Newroz Festival
•21/06 - Il nuovo videoclip de Il Conte Biagio? Frutto di un tour di duemilatrecentosessantadue chilometri in dieci giorni
•21/06 - Michael Kiwanuka all'Auditorium di Roma il 22 giugno
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 16/06/2017 alle 16:10:37
Il mondo non e' più candido: se ne va il produttore Marco Lamioni...
di Giancarlo Passarella
La new wave fiorentina dei primi anni'80 perde un altro protagonista: della sua vasta carriera, mi piace ora ricordare il disco Il grande ritmo dei treni neri (album di Massimo Altomare), ma anche il progetto dei Mondo Candido.

La new wave fiorentina dei primi anni'80 perde un altro protagonista: della sua vasta carriera, mi piace ora ricordare il disco Il grande ritmo dei treni neri (album di Massimo Altomare), ma anche il progetto dei Mondo Candido.

Poliedrico, curioso, persona assai seria: Marco Lamioni ci lascia a soli 59 anni e non resta che chiedere a tutti un pò di silenzio. Il dolore è troppo forte! Silenzio ovvero Silence: così si chiamava la sua struttura, con la quale si buttava in ogni tipo di produzioni.

Se avevi una idea strana, non restava che andare a parlarne con lui.. poi magari ti prendeva in giro per dei mesi, ma almeno aveva ascoltato quello che il giovane artista gli aveva portato o quello che la vecchia cariatide voleva sottoporgli come cosa originale.. Le esequie si terranno alle Cappelle del Commiato a Firenze, Sabato 17 Giugno alle 11..






 Articolo letto 1330 volte


Pagina stampabile