Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•11/11 - Radio Vudu’ - Zagor, Charlotte e Altre Avventure (Killer Dogz Music Factory KDMK007) punk rock milanese, scarno, storico ...tra i grandi laghi, il grande spirito con la scure …
•09/11 - Ivana Cecoli - Io non so se tu lo sai (San Luca Sound)
•08/11 - Isabelle Faust e Kristian Bezuidenhout... A tutto Bach - Roma (La Sapienza) 04/11/2017
(altre »)
 
 Comunicati
•20/11 - Milano Musik Week, iniziata la kermesse con musica e artisti
•20/11 - Jovanotti, Oh, vita! conquista le radio
•20/11 - Remo Anzovino parte in tour con Nocturne dal 20 novembre
(altre »)
 
 Rumours
•20/11 - Riki, tanti appuntamenti per il Mania Instore Tour
•17/11 - Negrita, il nuovo singolo è Adios Paranoia
•17/11 - Samuel di nuovo in tour con Il codice della bellezza
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 16/06/2017 alle 16:10:37
Il mondo non e' più candido: se ne va il produttore Marco Lamioni...
di Giancarlo Passarella
La new wave fiorentina dei primi anni'80 perde un altro protagonista: della sua vasta carriera, mi piace ora ricordare il disco Il grande ritmo dei treni neri (album di Massimo Altomare), ma anche il progetto dei Mondo Candido.

La new wave fiorentina dei primi anni'80 perde un altro protagonista: della sua vasta carriera, mi piace ora ricordare il disco Il grande ritmo dei treni neri (album di Massimo Altomare), ma anche il progetto dei Mondo Candido.

Poliedrico, curioso, persona assai seria: Marco Lamioni ci lascia a soli 59 anni e non resta che chiedere a tutti un pò di silenzio. Il dolore è troppo forte! Silenzio ovvero Silence: così si chiamava la sua struttura, con la quale si buttava in ogni tipo di produzioni.

Se avevi una idea strana, non restava che andare a parlarne con lui.. poi magari ti prendeva in giro per dei mesi, ma almeno aveva ascoltato quello che il giovane artista gli aveva portato o quello che la vecchia cariatide voleva sottoporgli come cosa originale.. Le esequie si terranno alle Cappelle del Commiato a Firenze, Sabato 17 Giugno alle 11..






 Articolo letto 1900 volte


Pagina stampabile