Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Spotify quotato in borsa: a noi, cosa ci cambia?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•03/04 - Monnalisa: il sorriso del prog italiano
•31/03 - Marco Acquarelli, tra sperimentazione ritmica e ricerca sonora
•22/03 - Marygold: 25 anni di musica prog, passione, divertimento ed amicizia!
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Phantomatica - Look closer (Autoprodotto)
•17/04 - Zeffjack - Friendless (Rocketman records)
•15/04 - Seraphic Eyes – Hope (Vrec) Biella rock city!
(altre »)
 
 Comunicati
•20/04 - Matteo Markus Bok il 21 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
•20/04 - Tra country e folk, ecco il nuovo album di Jenni Gandolfi
•19/04 - Gli Echo & The Bunnymen il 25 agosto al Todays Festival a Torino
(altre »)
 
 Rumours
•20/04 - Record Store Day, il 21 aprile apre a Roma Vinyl Room
•19/04 - Incanto Quartet, il 20 aprile esce The Sound Of Silence
•17/04 - Capoplaza, il 20 aprile esce l'album di esordio 20
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 17/06/2017 alle 18:22:34
Il tribunale di Milano blocca il disco di Roger Waters per presunto plagio
di Lucia Salinas
Il Tribunale (con decreto urgente) ha fermato la commercializzazione nei negozi e online di Is This the Life We Really Want? (ultimo disco di Roger Waters, uscito il 2 Giugno), ipotizzando il plagio dell'artista Emilio Isgro'..

Il Tribunale (con decreto urgente) ha fermato la commercializzazione nei negozi e online di Is This the Life We Really Want? (ultimo disco di Roger Waters, uscito il 2 Giugno), ipotizzando il plagio dell'artista Emilio Isgro'..

L'ipotesi sarebbe proprio quello di plagio dell'artista concettuale Emilio Isgrò nella copertina, nell'involucro, nel libretto illustrativo del vinile, nel cd e nel formato digitale dell'album.

Sarebbe stata usata la cancellatura, cifra stilistica di Isgrò ((nato a Barcellona Pozzo di Gotto, il 6 ottobre 1937). Lo scrive, oggi, il Corriere della Sera.

La giudice Sara Giani rimarca di aver assunto un provvedimento "proporzionato" in quanto "non esclude la commercializzazione" della musica "con diverse modalità esteriori". Nell'udienza del 27 giugno Sony potrà opporsi al provvedimento.






 Articolo letto 1096 volte


Pagina stampabile