Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Giugno e Luglio rock nell'Estate fiorentina 2017? Ma al Parco dell'Anconella...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•20/06 - Grazie al caos ed alla sincronicita', intervistiamo Sara Boschetti e Sergio Trapasso: hanno pubblicato il libro Manda un Messaggio Quando Arrivi ..
•16/06 - Le riflessioni di Raffaella Daino in questa intervista (sul nuovo disco dei Pivirama), tra nuvole, sassi di vetro, torture, frontiere chiuse ..
•14/06 - Ululati di libera improvvisazione in The Wolf Session: la nostra intervista ad Antonio Jasevoli e Mauro Smith
(altre »)
 
 Recensioni
•21/06 - Adam Carpet - Hardore problem solver (Prismopaco records)
•20/06 - A Total Wall - Delivery (autoproduzione)
•19/06 - Ale Mask – Alieno (VRec./Audioglobe, 2017)
(altre »)
 
 Comunicati
•22/06 - Un social flashmob per Manuel Frattini e per il musical Crazy for You
•21/06 - Elodie e Michele Bravi il 22 giugno a Radio2 Live
•21/06 - I Los 4 venerdì 23 giugno al Festival Fiesta! di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•21/06 - Alla Mostra d' Oltremare di Napoli la III Edizione del Newroz Festival
•21/06 - Il nuovo videoclip de Il Conte Biagio? Frutto di un tour di duemilatrecentosessantadue chilometri in dieci giorni
•21/06 - Michael Kiwanuka all'Auditorium di Roma il 22 giugno
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 19/06/2017 alle 10:04:12
Ale Mask – Alieno (VRec./Audioglobe, 2017)
di Gianni Della Cioppa
Dopo “Buongiorno” di tre anni fa, il mantovano Ale Mask, ci augura il meglio con sette nuovi brani, sempre all’insegna del pop rock ondulato, che si muove tra divertimento e maturità.

Dopo “Buongiorno” di tre anni fa, il mantovano Ale Mask, ci augura il meglio con sette nuovi brani, sempre all’insegna del pop rock ondulato, che si muove tra divertimento e maturità.

Ale Mask si è creato una spina dorsale artistica importante con i Salambò e gli Arycara, in un decennio di inizio millennio, all’insegna del suonare a pieno ritmo. La sua carriera solista ha preso il via nel 2014 con “Buongiorno” , un album che ne ha svelato l’abilità nel costruire melodie semplici ed intriganti, con inserti folk rock e pop, con influenze adulte come Daniele Silvestri e Mario Venuti.

Oggi il cantante, sempre accompagnato da una band solida, che conta su Alessandro Orlandi, basso; Diego Tininini, batteria e Mattia Beccari, chitarra, torna a farsi sentire con un nuovo lavoro, che raccoglie sette canzoni che girano sul tema di un alieno che visita la terra e si sorprende nel vedere che l’uomo sembra saper far tutto, ma gli manca la cosa più importante: comunicare con i propri simili.

Il singolo “Alieno” è la sintesi di un lavoro maturo, che può contare su canzoni solide e ben scritte come il folk ballerino de “Il ritardatario”, e “Cassetti” munita di un ritornello semplice e che non si dimentica.

In chiusura la splendida “Natale al tempo della crisi” , una ballata melanconica per pianoforte che rievoca l’atmosfera del migliore Francesco De Gregori, con un testo che andrebbe imparato a memoria, per il suo contenuto reale.

Ale Mask sa scrivere e dare un volto alle canzoni che scrive. Meriterebbe una vetrina pari alla qualità della sua proposta, ben esposta anche in concerto.

Un vero artista da (ri)scoprire.

Condividi su Facebook







 Articolo letto 145 volte


Pagina stampabile