Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Seconda fase del contest Tieni il Palco con Musicalnews.com come media partner
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/09 - The Mugshots la bizzarria al potere ..
•11/09 - I Mother Nature ci raccontano il loro doppio contratto
•06/09 - Thunder Godzilla: l'invasione del mostro stoner metal
(altre »)
 
 Recensioni
•17/09 - Borrkia Big Band – Pausa caffè (VRec./Audioglobe, 2017)
•15/09 - Luca Aquino - Aqustico Vol.2 (Riverberi)
•15/09 - Monnalisa – In principio (Andromeda Relix/GT Music, 2017)
(altre »)
 
 Comunicati
•19/09 - Garbatella Jazz Festival dal 21 al 23 settembre con I Trovatori, Pasquale Innarella e Pino Sallusti Legacy
•19/09 - Niccolò Fabi, Diventi Inventi esce anche in versione cofanetto
•19/09 - Levante: il singolo Pezzo di Me (feat. Max Gazze') conquista il disco d'oro digitale.
(altre »)
 
 Rumours
•19/09 - PFM, svelata la cover di Emotional Tattoos
•19/09 - Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli al cinema da Venezia a Roma
•19/09 - Lady Gaga malata: costretta a far slittare alcuni concerti, compreso quello milanese ..
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 29/06/2017 alle 14:23:31
Piccoli Animali Senza Espressione: Sveglio Fantasma
di Paolo Polidoro
Terzo album dei Piccoli Animali Senza Espressione, “Sveglio Fantasma”, ed è un tributo alla letteratura antica e ad un certo approccio alla mitologia, è un tributo al bel canto italiano

Terzo album dei Piccoli Animali Senza Espressione, “Sveglio Fantasma”, ed è un tributo alla letteratura antica e ad un certo approccio alla mitologia, è un tributo al bel canto italiano dell’era moderna con queste 11 composizioni che non solo pongono l’attenzione al testo, forse un po’ troppo ermetico e troppo selettivo nell’ascolto di tutti, ma cesellano con un fare artigiano ogni arrangiamento e ogni scrittura.

Bellissima prova d’autore e di melodia, bellissimo incastro di suoni digitali per un disco che di reale ha ben poco, persino i messaggi paiono arrivare da una realtà virtuale, con questa timbrica vocale che un poco ricorda Mango e un poco quel certo guizzo istrionico di Renato Zero.

I P.A.S.E. raggiungono la vetta con “Lupa” con “In cammino”, con la bellissima “Oltremare” forse il momento più Mango del disco, il momento più esotico, orientale, asiatico persiano, ma qui non calco la mano sul concetto di somiglianza che di simile in ogni cosa c’è tutto e non c’è niente, calco la mano su quella bellezza che arriva con la semplicità della sua complessità.

In rete c’è il video di “Come il quadrato”, l’invito è aperto per un ascolto che reputo doveroso.






 Articolo letto 410 volte


Pagina stampabile